Prima giornata della Settimana Coppi&Bartali che si chiude con le solite due semi tappe (una prova in linea di meno di 100 km e la cronosquadre, tutte due da Gatteo). Si arriva in volata nella prima frazione con Cavendish che rimanda ancora una volta l'appuntamento con la vittoria: l'ex principe delle volate perde lo sprint contro Mareczko che centra invece il secondo successo stagionale. Volano, invece, gli uomini della Israel (che fatica invece al Catalunya con Froome) nella cronosquadre, aggiudicandosi la tappa per 1'' sull'Astana e 2'' sulla Deceuninck Quick Step. Per somma di piazzamenti, è comunque Cavendish ad indossare la maglia di leader in serata.
Tutto il meglio del ciclismo LIVE su Eurosport: On Demand e senza pubblicità a metà prezzo per tutto l'anno
Settimana Coppi e Bartali
Problema al polso per Moscon, micro-frattura per Visconti
23/03/2021 A 19:11

1a tappa a: Mareczko batte Cavendish in volata

Nella prima tappa vanno in fuga Raffaele Radice (Mg.k Vis) e Francesco Zandri (Work Service Marchiol Vega), ma i due italiano non riescono ad accumulare più di un minuto di vantaggio dal gruppo. Ai -25 la fuga viene ripresa e prova a partire in solitaria Manuele Boaro: il corridore dell'Astana viene comunque ripreso da un plotone che non vuole perdere l'occasione di arrivare in volata. Così è con il successo allo sprint di Jakub Mareczko che ottiene il suo secondo successo stagionale e batte allo sprint Mark Cavendish e Marius Mayrhofer.

L'ordine d'arrivo della 1a tappa

CorridoreTempo
1. Jakub Mareczko2h19'05''
2. Mark Cavendishst
3. Marius Mayrhoferst
4. Luca Coatist
5. Ethan Yaterst

1a tappa b: la Israel vince la cronometro a squadre

Dopo la prima tappa in linea, spazio alla cronosquadre di 10,8 km sempre da Gatteo. Il tempo da battere è quello della Israel che nel suo team ha dei signori cronoman come Matthias Brändle e Alex Dowsett. Gente da record dell'ora. Grande aiuto anche da parte di Alessandro De Marchi che le sue trenate le fa eccome. 11'36'' il tempo del team guidato da Claudio Cozzi e restano dietro BikeExchange (con gente come Hepburn, Meyer, Bewley) Ineos (che fa classifica con Iván Ramiro Sosa) e Jumbo Visma (che fa classifica con Vingegaard). Ci prova l'Astana di Boaro e Felline, ma il team kazako non ce la fa a raggiungere la Israel per 1'', poi tocca alla Deceuninck Quick Step che chiude 3a a 2''. Al termine della doppia prova, però, è Mark Cavendish il leader della Settimana Coppi&Bartali.
SquadraTempo
1. Israel11'36''
2. Astana+1''
3. Deceunick-Quick Step+2''

Dennis torna a vincere una crono dopo 2 anni: Almeida nuovo leader

Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42
Tour de France
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58