Gianni Moscon si è fratturato un polso, come ha rivelato egli stesso alla Gazzetta dello Sport. Il corridore trentino era caduto domenica scorsa alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne e mercoledì non aveva preso parte al Trofeo Laigueglia. L’alfiere della Ineos Grenadiers dovrà portare un tutore per una quarantina di giorni e, come ha rivelato il direttore sportivo Dario Cioni alla rosea, il corridore dovrà saltare le Strade Bianche e la Milano-Sanremo: i due grandi appuntamenti del mese di marzo. La stagione delle Classiche di primavera sarà purtroppo condizionata da questo incidente ed è proprio un peccato perché il 26enne sta cercando di riemergere dopo un paio di stagioni molto complicate.

Ci prova anche Gianni Moscon: attacco sul Kapelmuur

Ciclismo
Sagan salta le Strade Bianche, esordio alla Tirreno
02/03/2021 A 18:12
Tokyo 2020
Moscon: “Percorso duro, dovrò scegliere il momento giusto”
UN GIORNO FA
Giro d'Italia
Tutte le classifiche del Giro: festa per Bernal, Sagan e Bouchard
30/05/2021 A 23:20