Un altro titolo per una bacheca già piena di successi, Tadej Pogacar vince il Velo d’Or 2021, il premio riservato al miglior ciclista della stagione. Il successo del classe 1998 non stupisce nessuno, date le vittorie all’attivo quest’anno come il secondo Tour de France consecutivo, la Liegi-Bastogne-Liegi, e il Lombardia e i piazzamenti importanti nel corso della stagione.

Pogacar sul gradino più alto del podio: è lui il vincitore del Tour

Al secondo posto Primoz Roglic e al terzo Wout van Aert. La giuria di Vélo Magazine, composta da giornalisti internazionali, con la collaborazione de L’Equipe e Aso, associazione che si occupa di organizzare gare come Tour e Vuelta.
Giro d'Italia
51mila metri di dislivello, dall'Ungheria a Verona: tutti i dettagli del Giro 105
30/11/2021 A 22:45

Roglic re di Spagna, lo sloveno festeggia la terza Vuelta consecutiva

Tra i candidati, c’era anche Julian Alaphilippe, bis Campione del Mondo che è comunque riuscito a portarsi a casa il titolo di ciclista francese dell’anno.

Alaphilippe campione, la Marsigliese è ancora l'inno del Mondiale

Rimangono quindi senza premi gli altri candidati al Velo d’Or, tra cui il nostro Sonny Colbrelli ma anche Mathieu van der Poel, Kasper Asgreen, Richard Carapaz, Mark Cavendish, Egan Bernal, Annemiek van Vleuten, unica donna candidata, e il pistard Harrie Lavreysen. Che quest’ultimo si voglia rifare vincendo la UCI Track Champions League? Lo scopriremo solo guardando su discovery+...

Pogacar vince un'altra Monumento: Masnada ko, rivivi l'arrivo

Ciclismo
Chloe Hosking cominca la sua stagione con... La Gravel
30/11/2021 A 22:38
Ciclismo
Zoe Bäckstedt ha il sogno di emulare il papà: "Voglio vincere la Roubaix come lui"
30/11/2021 A 22:29