In una frazione anomala, con il gruppo che smette di spingere a 25 chilometri dalla conclusione, è la fuga di giornata la vera protagonista. Ad imporsi è il danese della Israel Wurtz Schmidt, che precede Brent Van Moer e l'azzurro Simone Velasco sul traguardo del Lido di Fermo. Tim Merlier si aggiudica il settimo posto e la volata del gruppo, con il corridore della Alpecin che però non sarà di certo soddisfatto, vista la ghiotta chance di un successo di tappa gettata al vento dall'atteggiamento rinunciatario dei suoi.

Tirreno - Adriatico

Credit Foto Eurosport

Tutto il ciclismo LIVE su Eurosport, Ondemand e senza pubblicità per un anno intero a metà prezzo!
Tirreno - Adriatico
Cherie Pridham, l'importanza delle donne nel ciclismo maschile
18/03/2021 A 14:46

L'ORDINE D'ARRIVO

Arriva la fuga, vince Wurtz Schmidt: gruppo a oltre un minuto

CorridoreTempo
1. Mads Wurtz SCHMIDT3h 42' 09"
2. Brent VAN MOER+0"
3. Simone VELASCO+0"
4. Jan BAKELANTS+0"
5. Nelson OLIVEIRA+0"
6. Emils LIEPINS+25"
7. Tim MERLIER+1'09"
8. Davide BALLERINI+1'09"
9. Elia VIVIANI+1'09"
10. Max KANTER+1'09"

6 UOMINI IN FUGA DAI PRIMI CHILOMETRI

Ad animare la corsa sono sei attaccanti, che partono nei primi scampoli di corsa e guadagnano fino a 7' di margine sul plotone. Si tratta nello specifico di Simone Velasco (Gazprom Rusvelo), Jan Bakelants (Intermarché Wanty Gobert), Mads Wurtz Schmid (Israel Start-Up Nation), Nelson Oliveira (Movistar), Brent Van Moer (Lotto Soudal), Emils Liepins (Trek-Segafredo).

Tirreno-Adriatico

Credit Foto Getty Images

FORA LANDA E IL GRUPPO SI FERMA

A 25 chilometri dalla conclusione, in contemporanea ad un problema per l'iberico Mikel Landa, il gruppo, che aveva ridotto fino a 3' il distacco dai fuggitivi, smette di spingere, con gli uomini della Deceuninck Quick-Step che si allontanano all'improvviso dalle prime posizioni del plotone, vista la scarsa collaborazione delle altre formazioni.

Tirreno : 22km to go , incident Mikel Landa

Credit Foto Eurosport

LA FUGA VA IN PORTO, TRIONFA SCHMIDT

Da dietro nessuno riesce a chiudere e i 6 davanti vanno allora a giocarsi la vittoria di tappa con una volata a ranghi ristretti. A spuntarla è il danese Mads Schmidt, che precede con uno sprint potente Brent Van Moer e l'azzurro Simone Velasco. Da dietro invece Tim Merlier si prende la settima piazza e lo sprint del gruppo, con il corridore belga che però conclude la frazione, per forza di cose, con tantissimi rimpianti.

Mads Wurtz Schmidt celebrates

Credit Foto Getty Images

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

Tirreno - Adriatico | 6a tappa

00:00:00

Replica

Pogacar sfiora la rimonta, ma vince van der Poel: rivivi l'arrivo

Tirreno - Adriatico
Ganna, si ferma la sua striscia ma resta il più forte del mondo
17/03/2021 A 12:53
Tirreno - Adriatico
Nibali: "Top 10 con questo livello altissimo a marzo va bene"
16/03/2021 A 19:19