“Scegli il lavoro che ami e non lavorerai mai, neanche per un giorno in tutta la vita”. Una frase di Confucio per descrivere tutta la passione che c’è ancora e la voglia di continuare a dare tutto nel mondo del ciclismo. Il 2021 sta entrando nel vivo, con gli appuntamenti più importanti che a breve si succederanno e Vincenzo Nibali è pronto a regalare soddisfazioni nonostante i suoi 36 anni. Le sue parole nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: “La passione che ho dentro mi porta ad avere ancora voglia di faticare. Se do il massimo, se faccio le cose per bene, sono contento a prescindere da ciò che si ottiene. Poi è chiaro che il risultato sportivo conta molto. Sullo stesso piano però metto le emozioni che si riescono a trasmettere”.

Vincenzo Nibali parte secco, "e non è uno scherzo"!

Giorni di preparazione per lo Squalo in vista delle corse fondamentali di quest’annata: “Sono con qualche compagno al Teide, in altura. Resterò fino a lunedì e mi sembra che le sensazioni siano buone, anche se andranno verificate in gara. Il programma agonistico prevede Tour of the Alps e Liegi-Bastogne-Liegi, prima del via del Giro d’Italia da Torino”. Occhi puntati però sui Giochi Olimpici di Tokyo. Un chiodo fisso nella mente del siciliano, lui che a Rio 2016 cadde mentre correva verso una probabile medaglia “In questa stagione gli impegni sono tanti e… non sarà semplice arrivare al top in Giappone. Io ho in programma sia il Giro che il Tour, nel secondo caso con uno sguardo all’Olimpiade perché è chiaro che un grande successo con la maglia azzurra mi manca”.
Tokyo 2020
Cassani: "Non siamo i favoriti, ma la nostra forza è la coesione"
8 ORE FA

La festa di Stuyven per la Sanremo: anche Nibali balla sul bus

Tokyo 2020
Un altro ceco positivo: il premier Babis grida allo scandalo
19 ORE FA
Tokyo 2020
Fuji Speedway-Fuji Speedway: percorso e favoriti della crono
IERI A 03:02