“Vedo un’infrazione del regolamento del Tour de France qui?”.

In maniera piccata e polemica, Philippe Maertens, responsabile della comunicazione del Team Katusha, ha postato sul proprio profilo twitter una fotografia che parrebbe ritrarre Chris Froome, vincitore del Tour de France, utilizzare un telefono cellulare durante la tappa conclusiva della Grande Boucle.

Vuelta di Spagna
Froome: "Io in crisi? No, sensazioni buone. Carapaz è partito bene"
21/10/2020 A 08:00

Da regolamento, l’utilizzo di telefoni cellulari in gara è vietato, secondo quanto si legge nell’articolo 9, eccezion fatta per “i casi in cui i corridori abbiano preso accordi speciali con i propri direttori sportivi”. C’è un precedente, risalente al 2014, quando l’italiano Luca Paolini (Team Katusha, guarda caso…) era stato immortalato in gara con un cellulare in mano: in quell’occasione, la giuria del Tour aveva scelto di non intervenire, limitandosi a ricordare il comunicato con cui vietava l’utilizzo degli stessi.

L’immagine di Froome ha fatto scaturire le reazioni più disparate in rete: i più divertiti e maliziosi vedono il vincitore del Tour de France seriamente impegnato in una caccia a qualche Pokemon rarissimo…

Froome e i compagni della Sky festeggiano con le birre la vittoria del Tour de France

Liegi-Bastogne-Liegi
Van Avermaet chiude il 2020 nel modo peggiore: fratture multiple
04/10/2020 A 22:00
Liegi-Bastogne-Liegi
Alaphilippe: "Mi scuso con tutti"; Roglic: "Finalmente una vittoria così importante"
04/10/2020 A 22:00