Ciclismo
Tour de France

Nairo Quintana: "Non mi sento favorito per il Tour, ma lotteremo per la classifica generale"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Nairo Quintana of Colombia and Team Arkéa Samsic / during the 5th Tour de La Provence 2020, Stage 3 a 143,5km stage from Istres to Chalet Reynard - Mont Ventoux 1429m / TDLP / @letourdelaprovence / #TDLP2020 / on February 15, 2020

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
12/07/2020 A 12:15 | Aggiornato 12/07/2020 A 12:16

Dal nostro partner OAsport.it

Uno degli uomini più attesi. Dopo un paio di stagioni sottotono Nairo Quintana ha deciso di svoltare: ha lasciato la Movistar, che lo ha lanciato nel ciclismo internazionale, ed è passato all’Arkea Samsic. Il colombiano in questa prima parte di 2020 ha subito dimostrato di poter tornare quello di un tempo, salvo poi lo stop a causa della pandemia. Il suo mirino è ovviamente centrato sul Tour de France che scatterà il prossimo 29 agosto. Questi i suoi pensieri sulla Grande Boucle a France 24:

Non mi sento come un favorito. Penso che ci siano molti corridori più favoriti di me e delle squadre più forti. Staremo bene, arriveremo in buona condizione e lotteremo per la classifica generale. Ci sono giovani che arrivano nel circuito e che sono molto forti. Anche noi lo siamo, ovviamente. Saremo preparati bene e avremo dalla nostra parte anche l’esperienza.
Tour de France

Tour de France: Pantani forever! A 22 anni dal Galibier, Marco vive nei nostri ricordi

27/07/2020 A 08:09

Il colombiano, vincitore del Giro 2014 e della Vuelta 2016, si è poi soffermato sul periodo di lockdown e sulla sua preparazione: “Penso che la situazione sarà la stessa per tutto il mondo. Abbiamo tutti subito il periodo di quarantena e rispettato le regole in vigore nei nostri paesi. Soltanto quelli che non sono stati in quarantena hanno un bonus, perché non hanno avuto uno stop forzato. Ma per il resto, siamo tutti allo stesso punto. La differenza sarà fatta dalla preparazione che è stata effettuata in questi due mesi dopo la quarantena. E si saprà soltanto in corsa se questa preparazione è stata buona o no”.

Giro Classic: Nairo Quintana fa il fenomeno sul Blockhaus nel 2017, tappa e maglia per lui

00:02:02

Tour de France

27 luglio 2014: 6 anni fa, Vincenzo Nibali trionfa al Tour de France! Le immagini più belle

27/07/2020 A 06:10
Tour de France

Cassani: "Proviamo a portare il Tour de France in Emilia Romagna"

25/07/2020 A 11:51
Contenuti correlati
CiclismoTour de France
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo