Ciclismo
Tour de France

Tour 2020: la UAE Emirates convoca Aru e Formolo, saranno al fianco del talento Pogacar

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Fabio Aru - Tour de France 2019 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
26/06/2020 A 16:48 | Aggiornato 26/06/2020 A 16:49

Dal nostro partner OAsport.it

Una formazione tutta (o quasi) votata alle montagne. Qualche giorno fa il direttore sportivo della UAE Emirates, l’iberico Matxin, in una delle tante dirette su Instagram assieme all’ex professionista Raffaele Ferrara, ha annunciato i convocati per il Tour de France della sua compagine. Otto corridori di classe, con vari obiettivi e tante aspettative.

Il più atteso è ovviamente il giovanissimo sloveno Tadej Pogacar. Dopo l’esaltante Vuelta del 2019, conclusa al secondo posto al termine di un duello spettacolare con il connazionale Roglic, lo scalatore punta alla corsa francese, con il podio che è sicuramente alla portata. A scortarlo, con il ruolo però di battitori liberi, due italiani: il campione nazionale Davide Formolo e Fabio Aru, che cerca di ritrovare la condizione migliore dopo qualche annata negativa. In chiave volate spazio al norvegese Alexander Kristoff.

Tour de France

Nairo Quintana: "Non mi sento favorito per il Tour, ma lotteremo per la classifica generale"

DA UN GIORNO

Convocati UAE Emirates Tour de France 2020

  • ARU Fabio
  • BYSTRØM Sven Erik
  • KRISTOFF Alexander
  • FORMOLO Davide
  • DE LA CRUZ David
  • POGAČAR Tadej
  • POLANC Jan
  • MARCATO Marco

Ajò! Ajò! Ajò! Fabio Aru vince la Vuelta 2015: Dumoulin ko, il sardo può festeggiare a Madrid

00:00:28

Tour de France

Ciccone, Magnaldi, il passaggio sotto la Manica: il meglio della 2a tappa del Virtual Tour de France

05/07/2020 A 21:32
Tour de France

April Tacey emozionata per aver vinto la 1a tappa del Virtual Tour de France: "Dura e faceva caldo"

05/07/2020 A 16:27
Contenuti correlati
CiclismoTour de France
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo