La dedica di Alaphilippe per il figlio Nino, il successo di van der Poel che conquista la maglia gialla in ricordo di nonno Poulidor. Tra le tante cadute, è un Tour che ci racconta anche tante belle storie. Una di queste è quella di Mark Cavendish che a novembre aveva annunciato l'addio al ciclismo. Non vinceva più una tappa, neanche le corse minori. L'ultimo successo al Tour era datato 2016, non ci andava alla Grande Boucle dal 2018. Ormai nessuno più se lo portava dietro. La Deceuninck Quick Step ha però creduto in lui, Lefevere ha creduto in lui. Lo ha riportato a casa e lo ha fatto correre un altro anno. Non per fargli fare un Grande Giro: al Giro d'Italia si puntava sulla classifica, al Tour si andava con Sam Bennett, alla Vuelta con Jakobsen. Ma l'infortunio di Sam Bennett ha scombinati i piani del team belga e Cavendish è tornato in auge. Cannonball ha ripagato questa fiducia e alla seconda volata utile ha battuto tutti. Un'impresa considerando, appunto, che il suo ultimo trionfo al Tour era di 5 anni prima. Le statistiche possono valere qualcosa o nulla, ma è giusto ricordare che sono 31 le vittorie in carriera di Cavendish al Tour. A soli 3 successi dal più vincente di sempre: Eddy Merckx.

Cavendish torna a vincere al Tour 5 anni dopo! Rivivi la volata

Ad

I corridori più vincenti al Tour de France

Tour de France
Tour de France: startlist, ritirati e squalificati dalla Giuria
27/06/2021 A 00:54
CorridoreVittorie di tappa
1. Eddy Merckx34
2. Mark Cavendish31
3. Bernard Hinault28
4. André Leducq25
5. André Darrigade22

Cavendish ancora in lacrime: "Non pensavo neanche di fare il Tour"

Classifiche e risultati

| Classifica generale | Ritiri e squalificati | L'Albo d'oro del Tour |
CAVENDISH RIUSCIRÀ A BATTERE IL RECORD DI MERCKX?

Protesta dei corridori: Cavendish vince la prima volata di gruppo

Si comincia con la protesta dei corridori, con Greipel che ferma tutti. Dopo le tante cadute nella tappa di Pontivy il plotone protesta per la sicurezza, considerando che il gruppo aveva chiesto ad ASO la modifica del percorso e la neutralizzazione del tempo, con risposta negativa, però, da parte dell'UCI.

I corridori protestano al Tour: Greipel ferma il gruppo!

È corsa vera dai -137 km in poi, con l'azione in fuga di Van Moer (Lotto Soudal) e Périchon (Cofidis). Il gruppo lascia fare, con Deceuninck Quick Step, Alpecin Fenix e Groupama-FDJ a tenere la situazione controllata. Tutto 'tranquillo' fino al traguardo volante di Vitré: Van Moer batte Périchon, ma è sfida vera per il 3° posto. I 15 punti se li prende Cavendish, pilotato perfettamente da Morkov, che batte Bouhanni. Più indietro Sagan.

Colbrelli e Roglic “fanno pace”: i due si spiegano dopo la caduta

Van Moer ci prova, ma vince Cavendish

Il gruppo rimonta e, quindi, Périchon e Van Moer si scattano in faccia giusto per vincere il premio di combattivo di giornata. Van Moer se ne va e riesce a riprendere qualche secondo di margine sul gruppo maglia gialla. Nasce un appassionante duello tra il corridore della Lotto Soudal e il plotone che prova a rimontare. All'ultimo km il belga ha ancora 18'' di vantaggio, ma Alaphilippe fa la trenata decisiva per riportare sotto tutti.

Altro che numerino rosso, Van Moer ha sfiorato la vittoria: il suo scatto

Van Moer viene ripreso a 200 metri dal traguardo e parte la volata: Philipsen in vantaggio, ma viene scavalcato da Cavendish che vince nettamente la volata di Fougères, dove aveva già trionfato nel 2015. E sono 31 in carriera al Tour de France.

L'ordine d'arrivo

CorridoreTempo
1. Mark Cavendish3h20'17''
2. Nacer Bouhannist
3. Jasper Philipsenst
4. Michael Matthewsst
5. Peter Saganst
6. Cees Bolst
7. Christophe Laportest
8. Mads Pedersenst
9. Boy van Poppelst
10. André Greipelst
11. Sonny Colbrellist
12. Mathieu van der Poelst

Cavendish scoppia in lacrime: anche Magrini si commuove in diretta

Tour de France
L'Albo d'oro del Tour de France: tutti i vincitori dal 1903 al 2021
14/06/2021 A 13:11
Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53