Brutte notizie per Mark Cavendish. Il successo di una settimana fa al Giro del Belgio avevano fatto alzare le quotazioni di vedere lo sprinter britannico al prossimo Tour de France, ma il general manager della Deceuninck Quick Step ha chiuso la porta a Cannonball. Sam Bennett, infatti, si è ripreso dopo la botta al ginocchio e sarà lui il titolare della formazione belga alla Grande Boucle. Inutile avere un secondo velocista, soprattutto se la cosa darebbe fastidio al diretto interessato. E ora? Anche alla Vuelta, dice Lefevere, Cavendish potrebbe non essere convocato, considerando che nella corsa spagnola verrà dato spazio a Fabio Jakobsen che affronterebbe il suo primo Grande Giro dall'incidente dello scorso anno al Polonia con Groenewegen. Brutte notizie quindi per Cavendish che sperava di concludere la carriera con un successo in un Grande Giro, anche se...

Classifiche e risultati

| L'Albo d'oro del Tour | La top 10 dei corridori più pagati |
Tour de France
L'Albo d'oro del Tour de France: tutti i vincitori dal 1903 al 2021
14/06/2021 A 13:11
GIUSTO NON PORTARE CAVENDISH AL TOUR?

Con Cavendish c'era un patto: al Tour ci sarebbe andato Bennett

I patti erano che avremmo portato Bennett, se in condizione. Sta bene e quindi non andremo con due sprinter. Da quello che mi ha detto il nostro direttore sportivo, il ginocchio sta migliorando e farà un’altra sessione lunga di allenamento, ma dovrebbe essere ok. Anche Cavendish? Abbiamo visto allo Scheldeprijs cosa è successo... Sam non è fortissimo di testa. Se tutto va bene, diventa sempre più forte, come abbiamo visto al Tour dello scorso anno, ma se ha dei dubbi e ci portiamo un secondo velocista, e ha Cavendish sulla sua ruota, allora diventa nervoso, molto nervoso. Vogliamo puntare su Sam al 200%, con correttezza e onestà, anche se lascerà il team a fine stagione. Ci sono alcuni team che se non rinnovi, non ti portano al Tour, ma questo non è mai il mio caso

E Cavendish? Non ne abbiamo parlato ma...

Non ci sono corse per lui al momento. Durante il Tour, non ha altre corse, il Giro d’Austria è stato cancellato, quindi le prime corse sono a fine luglio o a inizio agosto. La Vuelta è nel programma di Fabio Jakobsen. Sinceramente non c’è ancora stata una discussione su Mark alla Vuelta. È andato al Giro del Belgio ed è stato fantastico, ma della Vuelta non abbiamo parlato. Cavendish ora è in gran forma, ma è stato un lungo processo. Per due anni non era quasi più un corridore e poi ha avuto l’opportunità di correre per noi. All’inizio voleva un solo anno e non voleva chiudere come nel 2020. Ora è in piena fiducia dopo il successo in Belgio e sembra un ragazzino in bici. Ora sorride sempre e anche quando va male torna il vero Mark Cavendish che ci parla del prossimo obiettivo. Tutti nel team lo amano

Finalmente Cavendish! Ewan e Merlier ko: rivivi la volata

Tour de France
Froome il più pagato, Nibali 11°: la classifica degli stipendi
19/04/2021 A 21:53
Tour de France
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58