Una caduta a 10 km dal traguardo, dopo essersi toccato con Colbrelli, potrebbe aver già compromesso il suo Tour de France. Primoz Roglic ha concluso la tappa grazie all'aiuto dei proprio compagni di squadra ma con un minuto di ritardo dalla maglia gialla. Escluse fratture dopo l’immediato controllo in ospedale, anche se ha rimediato un trauma al coccige, lo sloveno sarà ai blocchi di partenza della quarta tappa da Redon-Fougères. Lo ha annunciato dal suo profilo Instagram con una foto abbastanza ‘forte’ che lo ritrare nudo ma cosparso di medicazioni per le tante escoreazioni riportate dopo la caduta.
“La situazione non è delle migliori. Ma ho sorriso leggendo tutti gli auguri e i pensieri positivi che mi avete inviato. La mummia partirà oggi e vedremo come andrà! Grazie”. Con queste parole il corridore della Jumbo-Visma torna in sella.
Tour de France
"Adesso potrò dire di fare il Tour": le ragazze super contente per il Tour donne
20/10/2021 A 00:15

Roglic, che botto dopo il contatto con Colbrelli: Tour già finito?

Tour de France
Tour, parlano i danesi: le sensazioni di Fuglsang e Asgreen per la partenza di Copenaghen
20/10/2021 A 00:09
Tour de France
Pogacar: “Dopo il Tour prendo un camper e seguo quello femminile”
15/10/2021 A 10:14