Richard Carapaz, secondo classificato quest'anno al Giro d'Italia, ha annunciato che salterà il Tour de France per concentrarsi sulla Vuelta a España, dove è arrivato secondo nel 2020. "La Vuelta sarà l'obiettivo principale della seconda parte della stagione. Il calendario è ancora da definire ma prima potrei correre il Giro di Polonia e poi chiudere con qualche classica", ha spiegato il portacolori della INEOS Grenadiers nel corso di una conferenza stampa al suo ritorno in Ecuador.
"Ora resterò in Ecuador un mese, mi allenerò qui a casa, nella provincia di Carchi: è il mio posto preferito. Il Giro? Ho avuto una regolarità discreta, ci sono state giornate più impegnative di altre, ma ho lottato per vincere fino alla fine".

È il corridore sudamericano che ha indossato più volte la maglia rosa

Tour de France
Dunkerque-Calais: percorso, favoriti, orari (si parte alle 13.15) e dove vederla
UN' ORA FA
"Non conta il numero, importa solo indossarla da vincitore. Certo, restano ricordi preziosi. Io tra i grandi? In questo momento nel ciclismo ci sono quattro o cinque atleti al top e io sono tra questi. Il mio più grande orgoglio è che posso essere tra i migliori".

Nibali incanta, esulta Yates e Carapaz in rosa: gli highlights

Tour de France
Van der Poel: "Attaccherò, posso ancora prendere la maglia gialla"
2 ORE FA
Tour de France
Jakobsen: "Ho perso tutta la mia ammirazione per Groenewegen"
5 ORE FA