Il Muro di Fayence impegna le gambe di tutti, anche di Bauke Mollema che era pronto alla stoccata vincente come già capitato a Gourdon. Questa volta c'è qualcuno che va più forte, con un Michael Woods scatenato che scatta a 400 metri dall'arrivo e va a prendersi la vittoria in solitaria. 2'' di margine su Mollema e sono comunque sufficienti per scavalcare il corridore della Trek Segafredo in vetta alla classifica generale. Ci sono anche Narváez e Gaudu, ma anche loro si devono arrendere allo strapotere del canadese. Giulio Ciccone, compagno di squadra di Mollema, chiude questa volta 13°, mentre Fabio Aru giunge al traguardo con 32'' di ritardo. A parte Narváez, per il Team Ineos è Sivakov il migliore con il russo che si piazza in top 10 mentre Geraint Thomas è 62° a 1'47''.

L'ordine d'arrivo

CorridoreTempo
1. Michael Woods4h16'54''
2. Bauke Mollema+2''
3. Jhonatan Narváez+2''
4. David Gaudu+6''
5. Alexis Vuillermoz+9''
6. Rudy Molard+9''
7. Ben O'Connor+11''
8. Jesús Herrada+13''
9. Arjen Livyns+13''
10. Pavel Sivakov+13''
11. Christophe Laporte+13''
12. Nairo Quintana+13''
13. Giulio Ciccone+13''
Tour des Alpes-Maritimes et du Var
Tour des Alpes Maritimes e Var: calendario e percorso di tutte le tappe
19/02/2021 A 13:13

Woods batte Mollema: rivivi il duello sul Muro de Fayence

Cronaca

Si parte subito all'attacco, con 7 coraggiosi che evadono dal gruppo nei primi km: sono Kowalski (Xelliss-Roubaix), Berthet e Ghirmay (Delko), Houle (Astana), de la Parte (Total Direct Énergie), Barthe (B&B Hotels) e Mifsud (Swiss Racing Academy). Dietro la Trek di Ciccone e Mollema a fare l'andatura. Il GPM des Majoris (3a categoria) e il Col de Mons (2a categoria) non costituiscono delle grosse difficoltà, sarà tutto in gioco invece sul Muro di Fayence, con gli ultimi 1200 metri al 9,8%.
I fuggitivi, che avevano accumulato oltre 3 minuti di vantaggio, vengono ripresi prima ancora di affrontare il Muro finale. A 400 metri dal traguardo ecco l'attacco deciso di Michael Woods, rispondono presente solo Mollema, Narváez e Gaudu. L'olandese della Trek però non vuole finire fuori giri e lascia semaforo verde al canadese della Israel che va a vincere in solitaria con 2'' di vantaggio proprio su Mollema, sfilandogli così la maglia di leader della corsa.

Rivivi la 2a tappa del Tour du Haut-Var On Demand (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

Tour des Alpes-Maritimes et du Var

00:00:00

Replica
Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 A 02:11
Tour de France
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58