Archiviata l'Amstel Gold Race, con la vittoria di Wout van Aert, si pensa già alle prossime gare del Trittico delle Ardenne con Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi ad animare la settimana. Oggi, però, comincia anche il Tour of the Alps, corsa a tappe di 5 giorni che preparerà i corridori in vista del Giro d'Italia (partenza l'8 maggio). Ci sono Sivakov, Pinot, Vlasov, Simon Yates, Hugh Carthy, Pozzovivo, Pello Bilbao, Bardet e Hindley: tutti corridori che si sfideranno per la maglia rosa. Manca Vincenzo Nibali che proprio nei giorni scorsi ha rimediato una frattura composta al radio del polso destro, ma troviamo come “intruso” Chris Froome. Il britannico non sarà al via del Giro d'Italia, ma punta a salire di condizione in vista del Tour de France.

Miglioro di settimana in settimana

Mi sento bene. I queste settimane sto continuando a crescere, che è la cosa più importante per me. Ora sono appena tornato da un altro camp in altura. Mi sento meglio di settimana in settimana, spero di vedere ulteriori progressi. In termini di tempistiche, questa corsa è perfetta per avere un po’ di km nelle gambe. Le tappe sono corte, ma intense e molto emozionanti. È una buona corsa di preparazione al Giro, si vede anche dal fatto che ci sono molti contender alla maglia rosa qui. E loro probabilmente arrivano con una condizione migliore
Ciclismo
Froome: "Ho preso calci nel sedere, ma sono fiducioso"
06/04/2021 A 17:54

Sarà cosa dura con tanti big per il Giro

Abbiamo in squadra alcuni corridori che sono pronti e concentrati sul Giro d’Italia, come Daniel Martin, ma anche Alessandro De Marchi che cercherà di mettersi in mostra andando in fuga. La startlist è molto competitiva, sarà interessante vedere in che forma è Thibaut Pinot. Sono sicuro che Simon Yates sia in ottima condizione, non voglio poi dimenticare nessuno quindi non dirò chi sono i favoriti. Ma mi aspetto una corsa dura. Questa è la corsa perfetta per chi ha il talento per mettersi in mostra. Potrebbero esserci alcune sorprese, non sono più sorpreso di vedere 20enni andare forte

Da dove passa il Giro d'Italia 2021? Ecco città e regioni

Volta a Catalunya
Il vecchio Froome è ancora in grado di vincere?
23/03/2021 A 11:46
Giro d'Italia
Nibali, Froome, Pogacar: Giro o Tour? Cosa fanno i big?
18/02/2021 A 16:42