Fate voi. C'è veramente poco da dire per un corridore che alla sua ultima corsa di ciclocross ha vinto il Mondiale, alla sua prima corsa su strada vince la prima tappa della prima corsa World Tour. È semplicemente Mathieu van der Poel che non si fa sorprendere dai ventagli (figurati) come Ewan, Bennett o Ackermann e poi è il più veloce allo sprint finale contro Dekker, Viviani, Morkov e compagnia. Appunto Elia Viviani. Che gioia rivederlo battagliare per un successo di tappa, proprio lui che un mese fa si è sottoposto ad un intervento di ablazione transcatetere per alcuni problemi cardiaci riscontrati nei primi allenamenti. Speriamo che sia di buon auspicio dopo un 2020 di delusioni. Poi Pogacar: lo sloveno è già carico e vuole vincere il Giro di casa, considerando la sua squadra. Il vincitore del Tour de France fa addirittura la volata e guadagna già 3'' sui rivali di classifica.

L'ordine d'arrivo

CorridoreTempo
1. Mathieu van der Poel3h45'47''
2. David Dekkerst
3. Michael Morkovst
4. Emils Liepinsst
5. Elia Vivianist
6. Tadej Pogacarst
7. Anthony Rouxst
8. Chris Harper+3''
9. João Almeida+3''
10. Fausto Masnada+3''
UAE Tour
UAE Tour 2021: calendario e percorso di tutte le tappe
19/02/2021 A 14:15

Van der Poel brucia tutti, 5° Viviani: rivivi la volata

Cronaca

Pronti, partenza e ventagli. C'è vento, siamo sul mare, e bastano pochi metri per spaccare il gruppo in più tronconi grazie a dei ventagli messi in piedi da alcune squadre. C'è anche, e soprattutto, l'UAE Emirates di Gaviria e di Pogacar che dopo qualche difficoltà al Tour lo scorso anno, prova ora lui ad avvantaggiarsi nei ventagli. Non può mancare la Deceuninck Quick Step col suo uomo di classifica, João Almeida, e poi la Ineos Grenadiers con Adam Yates. C'è chi si lascia sorprendere, come Froome al debutto con la Israel o Vincenzo Nibali. Attardati anche tre velocisti: Pascal Ackermann, Caleb Ewan e Sam Bennett che non è riuscito a tenere le ruote dei suoi compagni di squadra.
Il secondo gruppo si mantiene a poco più di un minuto di ritardo, ma arrivati a 30 km dal traguardo si rialzano capendo che non c'è più nulla da fare. Ci saranno solo due tappe con arrivo in salita ed ecco che João Almeida prova a far saltare il banco con un attacco ai -10 km, ma l'UAE di Pogacar chiude tutto. La Deceuninck continua ad attaccare da lontano e anche Mattia Cattaneo ci prova ai -5 km, ripreso poi da Gaviria che non farà così la volata.
Sarà dunque sprint: si fa vedere Elia Viviani, c'è Morkov per la Deceuninck, ma la sfida è tra van der Poel e Dekker. A vincere è l'olandese dell'Alpecin-Fenix che dopo aver conquistato il Mondiale di ciclocross, trova un successo alla prima gara su strada disputata. Che inizio di 2021 per VDP.

Rivivi la 1a tappa On Demand (Contenuto Premium)

Iscriviti per guardare

Hai già un account?

Accedi
Ciclismo

UAE Tour | 1a tappa

00:00:00

Replica
Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 A 02:11
Ciclismo
Ciclismo in diretta: calendario e risultati del World Tour 2021
05/02/2021 A 17:58