24/03/21 - 11:45
Risultato finale
Castelldefels - Vallter 2000
0km
?km
Volta a Catalunya • Tappa3
avant-match

Castelldefels - Vallter 2000

Volta a Catalunya – Segui LIVE su Eurosport la corsa ciclistica, che è in programma il 24 marzo 2021 alle 11:45. La nostra diretta ti offre aggiornamenti minuto per minuto e dettagli sui momenti più importanti.
Consulta anche tutta l'attualità di Ciclismo: competizioni, calendari, risultati.

    
30
Marco Castro
Highlights 
 
 Rimuovi
-

La Volta a Catalunya prosegue giovedì con una quarta tappa molto impegnativa, la Ripoll-Port Ainè: 166 km con una salita di prima categoria e due salite HC, compresa quella che porta al traguardo. Sarà ancora battaglia tra i big.

- 

Video - Sagan si stacca e saluta la telecamere

00:32
- 

Video - Adam Yates, che forza: vittoria in solitaria, è il nuovo leader

04:40
- 

QUARTO THOMAS, QUINTO VANHOUCKE, SESTO KUSS. DECIMO CICCONE

- 

SECONDO CHAVES A 13 SECONDI, TERZO UN GRANDE VALVERDE A 19 SECONDI

-

ADAM YATES VINCE A VALLTER 2000! CHE BIS DOPO IL SUCCESSO DEL 2019! TAPPA E MAGLIA PER IL BRITANNICO DELLA INEOS!

-0,7 km 

YATES A TUTTA! Chaves è ancora lontano, dovrebbe essere fatta per il britannico.

-1 km 

CHAVES RIMONTA! Il colombiano sta volando e vuole andare a riprendere dam Yates!

-1 km

ULTIMO KM PER ADAM!

-1,8 km 

PARTE ADAM YATES! E KUSS NON RISPONDE!

-2 km 

SI STACCA VALVERDE! Fatica lo spagnolo a tenere Kuss e Adam Yates, che si involano! Dietro invece si stacca Carapaz.

-2,8 km 

PARTE KUSS! Ma rispondono Adam Yates e Valverde! Non è ancora finita.

-3,5 km 

ADAM, VALVERDE E KUSS IN TESTA, 25 secondi sul gruppo degli altri big. Molla un commovente Arensman, dopo aver provato a resistere.

-4,5 km 

Riassorbiti Quintana e Carapaz, ci riprovano Adam Yates, Valverde e Kuss! RIPRESO ARENSMAN.

-5 km 

Ciccone e Carapaz rientrano su Valverde e Quintana. Dietro attacca Adam Yates, seguito da Kuss.

-6 km 

Arensman in testa, Quintana e Valverde a 50 secondi. Poco dietro Carapaz e Ciccone, ma il resto del gruppetto non è lontano. Salita ancora molto lunga, super lavoro di Masnada per Almeida.

-6,5 km 

PARTE QUINTANA! Il colombiano prova a riportarsi su Valverde.

-6,8 km 

Valverde si invola, da dietro prova a partire Giulio Ciccone. Aresman ha i minuti contati.

-7 km 

In testa alla corsa è rimasto solo Arensman, con un minuto circa di vantaggio.

-7,5 km 

Ci riprova VALVERDE! Il murciano guadagna 50 metri su un gruppetto di una trentina di unità, con gli altri big.

-8 km 

Simon Yates, Carapaz e Valverde in testa al gruppo dei migliori, ora abbastanza allungato. Masnada prova ad aiutare Almeida. Si stacca Luis Leon Sanchez.

-8,6 km 

Parte Simon Yates, trascinandosi dietro altri uomini. Ma non è un attacco che fa la differenza, stanno rientrando da dietro.

-9 km 

Rintuzzato l'attacco di Valverde e soci, ci prova un uomo della Euskaltel. Si stacca CHRIS FROOME

-9,2 km 

In testa alla corsa sono rimasti sono Arensman e Bennett, ma il loro vantaggio è sceso a 1 minuto e mezzo.

-9,5 km

ATTACCO DI VALVERDE, CARAPAZ LO SEGUE! Subito due big in azione! E anche Woods, Kuss e Ciccone si accodano.

-10,5 km 

Si stacca Venturini, rimangono in sei in testa alla corsa, con Galvan che fatica molto. Gruppo a 1 minuto e 50. Dietro alza bandiera bianca MARC SOLER

-11,1 km

COMINCIA LA SALITA! Si va verso il traguardo di Vallter 2000, 11,1 km al 7,6% con pendenze massime del 18%! Davanti si staccano subito Joyce e Van Rensburg, restano in sette. Gruppo a 2 minuti e 45.

-14 km 

Galvan è ancora virtualmente leader della corsa, ma tra poco si sale.

-17 km

Nel 2019 Adam Yates scalò Vallter 2000 in 33 minuti e 10 secondi, l'attuale record di ascesa. Riusciranno oggi a fare meglio?

-23 km 

Ed ecco di nuovo la Deceuninck tutta in fila indiana a tirare il gruppo. La salita sarà lunga, ma intanto i fuggitivi hanno ancora 4 minuti e mezzo. Non basteranno, ma il Wolfpack deve faticare un po'.

-32 km 

C'è un uomo della Jumbo-Visma ora in testa al gruppo. Il margine dei fuggitivi è di 4 minuti e mezzo.

-35 km 

Simon Yates si trova come al solito in fondo al gruppo. 25 km all'imbocco della salita, anche qui nulla di strano.

-44 km 

Strada sempre in leggera salita mentre ci si avvicina al confine francese. Il vantaggio dei fuggitivi è di 5 minuti.

-53 km 

Joao Almeida si trova in fondo al gruppo, ma niente paura: il portoghese era a colloquio con l'ammiraglia. Fase ancora di relativa tranquillità per il gruppo, che continua a mangiare terreno ai nove fuggitivi.

-58 km

L'ascesa finale misura 11,1 km e presenta una pendenza media del 7,6% e punte del 18%. Si arriva ai 2125 metri di altitudine.

-62 km

Vallter 2000 fu arrivo di tappa anche alla Volta a Catalunya del 2019: quel giorno vinse Adam Yates davanti a Egan Bernal e Daniel Martin.

Adam Yates, Vallter 2000, Volta a Catalunya 2019
-69 km 

Dietro viaggiano forte ora, il margine dai fuggitivi è di 6 minuti. Dimezzato il vantaggio massimo di giornata.

-73 km 

Come si comporterà oggi Luis Leon Sanchez? Ieri il veterano spagnolo ha sfiorato il simbolo del primato...

Video - Ce la fa o no? Show di Magrini e Gregorio all'arrivo di Sanchez

00:53
-74 km

Alexander Kamp passa per primo al secondo traguardo intermedio di giornata. Il gruppo si è riportato a 7 minuti e mezzo.

-78 km 

Questa, invece, è l'attuale classifica generale:

  • 1. Joao ALMEIDA (Deceuninck) - 4:43.26
  • 2. Brandon MCNULTY (UAE) - st
  • 3. Luis Leon SANCHEZ (Astana) - +3''
  • 4. Steven KRUIJSWIJK (Jumbo-Visma) - +5''
  • 5. Richie PORTE (Ineos) - +6''
  • 6. Adam YATES (Ineos) - +7''
  • 7. Stefan DE BOD (Astana) - +10''
  • 8. Geraint THOMAS (Ineos) - +19''
  • 9. Fausto MASNADA (Deceuninck) - +20''
  • 10. Lennard KAMNA (BORA) - +21''
-80 km

Quella in corso è l'edizione numero 100 della Volta a Catalunya. Il detentore è Miguel Angel Lopez, che vinse nel 2019 davanti ad Adam Yates ed Egan Bernal. Nel 2020 la corsa venne cancellata a causa del Covid-19, il primo stop dal lontano 1938. Il plurivincitore è Mariano Cañardo, sette volte primo tra anni '20 e '30.

Miguel Angel Lopez Moreno of Colombia and Astana Pro Team Green Leader Jersey / during the 99th Volta Ciclista a Catalunya 2019, Stage 4 a 150,3km stage from Llanars - Vall de Camprodon to La Molina.
-84 km

Van Rensburg è transitato per primo al traguardo bonus di Sant Feliu Sanserra.

-86 km 

Joao Almeida, sorpresa all'ultimo Giro d'Italia con 15 giorni in maglia rosa, ha dimostrato di non essere un bluff. E anche nella cronometro di ieri è andato molto forte.

Video - Almeida c'è: ottimo 3° posto, si giocherà la classifica

00:35
-88 km

Tra i fuggitivi, il corridore meglio posizionato in classifica è Francisco Galvan, 38esimo a 1'02'' da Almeida.

-90 km 

Il gruppo si è avvicinato molto negli ultimi km, portandosi a 8 minuti e mezzo. Dietro tirano la Deceuninck del leader Almeida, ma anche il Team Ineos e la Jumbo Visma.

-

In fuga ci sono questi nove corridori, con un vantaggio nell'ordine dei 10 minuti: Francisco GALVAN (Kern Pharma), Alexander KAMP (Trek-Segafredo), Sean BENNETT e Janse VAN RENSBURG (Qhubeka-Assos), Clement VENTURINI (Ag2R), Thomas CHAMPION (Cofidis), Colin JOYCE (Rally Cycling), Thymen ARENSMAN (DSM) e Alexander EVANS (Wanty-Gobert).

-

Riuscirà Almeida a difendere la casacca di leader nell'arrivo di oggi? Di certo i suoi rivali proveranno a metterlo in difficoltà. A partire dal Team Ineos, che con Adam Yates, Richard Carapaz e Geraint Thomas ha molte frecce al suo arco. Ma anche la BikeExchange di Simon Yates e Esteban Chaves è attesa in chiave successo di tappa. La Movistar ci proverà col tridente Alejandro Valverde, Marc Soler, Enric Mas, la Jumbo-Visma risponde con Sepp Kuss, Steven Kruiswijk e George Bennett. Ma occhio anche a Daniel Martin e Michael Woods (Israel), Hugh Carthy e Rigoberto Uran (EF) e il nostro Giulio Ciccone (Trek Segafredo).

- 

La corsa riparte dopo il successo di Rohan Dennis nella cronometro di Banyoles. L'australiano del Team Ineos si è imposto davanti a Remi Cavagna e Joao Almeida.

Video - Dennis torna a vincere una crono dopo 2 anni: Almeida nuovo leader

01:18
-

Dal Canal Olimpic de Catalunya di Castelldefels a Vallter 2000, dai sobborghi di Barcellona ai Pirenei: la terza tappa prevede il primo arrivo in quota di questa edizione. 203 km relativamente agevoli prima dell'impegnativa salita finale di 11,1 km, con pendenza media del 7,6% e punte del 18%.

- 

Buongiorno amici di Eurosport e benvenuti alla diretta scritta della terza tappa della Volta a Catalunya! Un saluto d Marco Castro