È il grande favorito per la vittoria finale, ma ha timbrato il cartellino sin dalla prima tappa, dettando subito legge. Nairo Quintana domina la frazione inaugurale della Vuelta Asturias Julio Alvarez Mendo, corsa di livello 2.1 che si sta svolgendo in Spagna. Scatto in salita e arrivo in solitaria per il colombiano, ovviamente leader della classifica generale.
Il corridore della Arkéa Samsic è partito sull’ultima ascesa assieme a Pierre Latour (Team Total Direct Energie), andando a raggiungere il fuggitivo in solitaria Héctor Carretero (Movistar). Uno scatto ben assestato da Quintana è valso l’assolo conclusivo, con il francese che è giunto secondo.Per lui primo successo della stagione, numero 46 della carriera. L’obiettivo è quello di trovare la condizione migliore verso il Tour de France. Domani la seconda frazione, con arrivo a Cangas del Narcea anticipato da un GPM molto insidioso: Quintana andrà a caccia ovviamente del bis.
Giro d'Italia
Viviani: "Nel 2022 sarebbe bello conquistare la maglia ciclamino"
12 ORE FA

Quintana attacca: la Ineos lo bracca subito. Che risposta

Ciclismo
Chiesti due anni di carcere per Bernard Sainz
UN GIORNO FA
Ciclismo
Come Froome ha valorizzato il 2021 della Israel Start Up Nation
25/11/2021 A 15:52