La Vuelta perde uno dei suoi più grandi protagonisti. Nella 17a tappa, la Aracena-Monasterio de Tentudía, non ci sarà infatti Primoz Roglic, caduto nel finale della frazione di Tomares. Lo sloveno non aveva rimediato fratture, con la sua caduta a pochi passi dalla linea del traguardo, ma il dolore a ginocchio, anca e gomito erano troppo importanti per poter continuare. Roglic quindi si ritira dalla competizione, abdicando definitivamente, non riuscendo così a conquistare la sua quarta Vuelta consecutiva, cosa che sarebbe stato un record nella storia della Vuelta. Era riuscito a riportarsi al 2° posto a 1'26'' da Evenepoel, con ancora due tapponi di montagna per provare a ribaltare la situazione. Lascia con una vittoria di tappa, quella di Laguardia dove indossò anche la maglia roja.
Calendario e risultati | Startlist, ritirati, penalizzati e squalificati | Il montepremi della Vuelta
Vuelta di Spagna
Roglic, il campione che cade troppo spesso: ma si rialzerà
07/09/2022 ALLE 05:09
ROGLIC AVREBBE RIBALTATO LA VUELTA?
Una brutta botta anche per lo spettacolo, visto che Roglic aveva dimostrato con i suoi attacchi di poter davvero far tremare Evenepoel. Vedi l'azione dello sloveno proprio nella frazione di Tomares che, tendenzialmente, doveva essere un arrivo dedicato ai velocisti. Adesso la minaccia più incombente per Evenepoel resta Enric Mas che ha però 2'01'' da recuperare.

Roglic aveva piazzato il numero della Vuelta: rivivi il suo attacco

Per Roglic è il secondo ritiro consecutivo in un Grande Giro, visto che lo sloveno aveva abdicato anche all'ultimo Tour de France per i problemi alla schiena derivati dalla caduta nella tappa del pavé (tutte le sue cadute più significative). Aveva continuato per circa 10 giorni, fino a scoprire di aver rimediato la frattura di due vertebre.

Roglic stravolto al traguardo: arriva scortato da Teunissen dopo l'ennesima caduta

Dove seguire la Vuelta in Diretta tv e streaming

La Vuelta 2022 sarà trasmessa in DIRETTA su Eurosport 1 (Canali 210 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini tutti i giorni a partire dalle 14.30. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, senza pubblicità, potrete seguire la Vuelta di Spagna in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

Presentazione chic: i corridori vanno via in barca per i canali di Utrecht

Vuelta di Spagna
Contusioni a gomito, anca e ginocchio per Roglic, ma niente fratture
06/09/2022 ALLE 18:33
Vuelta di Spagna
Da Utrecht a Madrid: il film della Vuelta 2022
15/08/2022 ALLE 01:33