Il momento decisivo della Vuelta è arrivato. Prima della tappa di Sierra Nevada, c'è Sierra de la Pandera, frazione con arrivo su un GPM di 1a categoria che misurerà le reali potenzialità di Remco Evenepoel. Chissà che non sia Ayuso a provarci, con il corridore della Quick Step che ha promesso di stargli lontano. Tolte queste bassezze, è la prima vera occasione per Roglic e Enric Mas di testare Evenepoel e capire se è davvero inattaccabile in questa Vuelta (la classifica). Tre GPM per indebolire la sua squadra e per mandarlo ko. Almeno per fiaccarlo in vista, poi, della tappa di Sierra Nevada che sarà la tappa regina di questa frazione.
Premium
Ciclismo

La Vuelta | 14a tappa

03:25:37

Replica
Calendario e risultati | Startlist, ritirati, penalizzati e squalificati | Il montepremi della Vuelta
Vuelta di Spagna
Da Nibali a Aru: le 10 imprese più belle della Vuelta
18/08/2022 ALLE 12:23
CHI VINCE LA VUELTA?

Dove guardare la 14a tappa in diretta tv e live streaming

La 14a tappa della Vuelta di Spagna sarà trasmessa in DIRETTA su Eurosport 1 (Canali 210 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini a partire dalle 14.45. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, senza pubblicità, potete seguire la Vuelta di Spagna in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

"Jay Vine se ne va!": rivivi il suo brutale attacco, anche Pinot ko

Il percorso

Si arriva a Sierra de la Pandera, a quota 1820 metri di altitudine. Dopo un avvio non troppo impegnativo, il primo GPM si affronterà dopo 100 km con il Puerto de Siete Pilillas (9,9 km al 3,5%). Discesa, salita, discesa, salita, le gambe faranno davvero male dopo lo scollinamento. Traguardo volante a Jaén, in salita, e poi si torna a salire con il Puerto de los Villares (10,4 km al 5,5%) che dà secondi di abbuono. Saremo a 1191 metri di altitudine, ma non finisce qui, perché comincerà il pezzo della Sierra de la Pandera. 8,4 km al 7,8%, con ben cinque punti al 15% di pendenza massima.
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426465.jpg

Tutte le salite

-Al km 107,2 Puerto de Siete Pilillas (3a categoria): 9,9 km al 3,5%;
-Al km 148,2 Puerto de los Villares (2a categoria): 10,4 km al 5,5%;
-Al km 160,3 Sierra de la Pandera (1a categoria): 8,4 km al 7,8%;

Meintjes resiste alla rimonta di Evenepoel e vince a Les Praeres: rivivi l'arrivo

I favoriti

Altra occasione per i fuggitivi e, nello specifico, per quei corridori che non hanno più nulla da chiedere alla classifica. Carapaz, per esempio, ha perso subito tre posizioni nell'ultima tappa, quasi a riposarsi in vista di Sierra de la Pandera per tentare il bis. Poi c'è chi la classifica la guarda, ma parliamo di un'altra graduatoria, quella legata agli scalatori. Jay Vine è stato respinto da Peñas Blancas, ma ci riproverà tentando il tris.

Carapaz parte secco: rivivi lo scatto decisivo a salutare Kelderman

E poi ci sono gli uomini di classifica. In queste ultime tappe, tolta la crono, non c'è stata una netta differenza tra Evenepoel, Roglic e Enric Mas. Certo, guardando a settimana scorsa, Evenepoel è stato il migliore senza se e senza ma, ma ogni giorno può essere diverso in un Grande Giro. E, soprattutto, Roglic e Enric Mas dovranno inventarsi qualcosa per invertire la tendenza.

Evenepoel vede Roglic in difficoltà e gli scatta in faccia: rivivi il forcing

Chissà che non possa essere l'occasione giusta per Vincenzo Nibali. Il corridore siciliano aveva promesso anche lui battaglia nella parte finale della Vuelta. Questa tappa potrebbe essere a lui congeniale visto il percorso.
Carapaz, Vine *****
Evenepoel, Roglic, Enric Mas, Padun ****
Ayuso, Carlos Rodríguez, Soler, Kelderman, Miguel Ángel López ***
Mäder, Hugh Carthy, Higuita, Pinot, Hindley, Champoussin, Hamilton, Lutsenko **
Taaramäe, Nibali, Valverde, Landa, O'Connor, Gesbert, Meintjes, Arensman, Hagen, Polanc *

Finalmente Carapaz! Vince in solitaria a Peñas Blancas: rivivi l'arrivo

Info utili

-Orario di partenza: 13.17;
-Orario d'arrivo: tra le 17.17 e le 17.44;
-Lunghezza: 160,3 km;
-Dislivello: 3312 metri;
-GPM: 3;

Presentazione chic: i corridori vanno via in barca per i canali di Utrecht

Vuelta di Spagna
L'Albo d'oro della Vuelta: tutti i vincitori dal 1935 al 2021
15/08/2022 ALLE 02:46
Vuelta di Spagna
Da Utrecht a Madrid: il film della Vuelta 2022
15/08/2022 ALLE 01:33