Nuova tappa di montagna e questa sarà una delle frazioni più dure di tutta la Vuelta: 6 GPM, 3743 metri e l'arrivo sul Colláu Fancuaya. Una tappa che farà sembrare l'Ascensión al Pico Jano una passeggiata di salute. Ma chi la spunterà? Evenepoel riuscirà a replicare il numero dell'altro giorno o sarà proprio Enric Mas il migliore degli uomini di classifica? Ma attenzione a Primoz Roglic a caccia di riscatto. Lo sloveno, appena sceso dalla bici, l'altro giorno, non vedeva l'ora di sapere la prima occasione per far partire la rimonta in classifica generale. È già arrivato il momento per farlo.
Premium
Ciclismo

La Vuelta | 8a tappa

04:57:07

Replica
Calendario e risultati | Startlist, ritirati, penalizzati e squalificati | Il montepremi della Vuelta
Vuelta di Spagna
Battistella non ce la fa per 1 cm: Jesús Herrada vince la volata
26/08/2022 ALLE 15:09
CHI VINCE LA VUELTA 2022?

Dove guardare l'8a tappa in diretta tv e live streaming

L'8a tappa della Vuelta di Spagna sarà trasmessa in DIRETTA su Eurosport 1 (Canali 210 di Sky e su DAZN) con la telecronaca di Luca Gregorio e Riccardo Magrini a partire dalle 13.00. Se non volete perdervi neanche un metro delle 21 tappe di questa edizione, senza pubblicità, potete seguire la Vuelta di Spagna in streaming su Eurosport Player, Discovery+ (Scopri l'offerta) e GCN+ con tanti contenuti esclusivi in più. Sarà anche possibile recuperare tutte le corse On Demand su tutte le nostre piattaforme.

Ma Simon Yates dove va? Parte troppo presto e si brucia

Il percorso

Una delle tappe più dure di questa edizione: 6 GPM, incluso il Colláu Fancuaya che sarà teatro della sfida tra big a 1088 metri di quota. Si parte subito in salita con l'Alto de la Colladona di 2a categoria (6,4 km al 7%). Poi l'Alto de la Mozqueta (6,8 km al 6,6%), l'Alto de Santo Emiliano (5,7 km al 5,3%), il Puerto de Tenebreo (5,3 km al 6,2%) - che darà anche secondi di abbuono - e il Perlavia (4 km al 7,7%). La fuga avrà buone chance, ma dovrà arrivare ai piedi dell'ultimo GPM con 4' di vantaggio. Dopo il traguardo volante di Grau si comincia ad andare all'insù: c'è il Colláu Fancuaya, una salita di 10,1 km all'8,5%, con picco al 17% nel tratto finale.
https://i.eurosport.com/2022/08/01/3426453.jpg

Tutte le salite

-Al km 9,8 Alto de la Colladona (2a categoria): 6,4 km al 7%;
-Al km 48,8 Alto de la Mozqueta (2a categoria): 6,8 km al 6,6%;
-Al km 66,5 Alto de Santo Emiliano (3a categoria): 5,7 km al 5,3%;
-Al km 98,1 Puerto de Tenebreo (3a categoria): 5,3 km al 6,2%;
-Al km 113,8 Perlavia (3a categoria): 4 km al 7,7%;
-Al km 153,4 ColláuFancuaya (1a categoria): 10,1 km all'8,5%;

Anche Roglic ko: il momento in cui Evenepoel e Enric Mas se ne vanno

I favoriti

Sarà una tappa molto più dura di quella dell'Ascensión al Pico Jano. Ecco perché non mettiamo Evenepoel come primo favorito ma, se pedalerà come l'altro giorno, sarà davvero un'occasione d'oro per Enric Mas. Non considerato da nessuno alla viglia di questa Vuelta, potrebbe addirittura pensare di cogliere la maglia roja sul Colláu Fancuaya.

Prima fiammata di Evenepoel: Roglic e Yates ci sono, si stacca Carapaz

Non possiamo però non citare però Evenepoel che, dopo il numero piazzato in Cantabria, vorrà riprovarci per mettere altra distanza tra sé e gli avversari. E, parlando di avversari, citiamo ovviamente anche Primoz Roglic. La voglia di fare dello sloveno trascende tutto e cercherà sicuramente di riscattarsi facendo partire la rimonta.
E Jay Vine? Sicuramente la vittoria nella tappa 6 di questa Vuelta non sarà l'unico lampo del corridore australiano. Ci riproverà ancora in questa edizione: lo farà già sul Colláu Fancuaya? Ci aspettiamo qualcosa di importante anche da Ayuso, Simon Yates, Sivakov e Carlos Rodríguez. E anche dal vincitore del Giro d'Italia, Jai Hindley che finora si è nascosto molto molto bene.
Enric Mas *****
Evenepoel, Roglic ****
Hindley, Vine, Ayuso, Padun, Sivakov, Simon Yates, Carlos Rodríguez ***
Lutsenko, Pinot, Buitrago, Juan Pedro López, Mäder, Carapaz, Miguel Ángel López **
Landa, Nibali, Pozzovivo, Poels, Taaramäe, João Almeida, Hugh Carthy, Ben O'Connor, Verona *

Vince Vine, ma colpaccio Evenepoel: è il nuovo leader! Rivivi l'arrivo

Info utili

-Orario di partenza: 13.28;
-Orario d'arrivo: tra le 17.18 e le 17.43;
-Lunghezza: 153,4 km;
-Dislivello: 3743 metri;
-GPM: 6;

Presentazione chic: i corridori vanno via in barca per i canali di Utrecht

Vuelta di Spagna
Da Nibali a Aru: le 10 imprese più belle della Vuelta
18/08/2022 ALLE 12:23
Vuelta di Spagna
Da Utrecht a Madrid: il film della Vuelta 2022
15/08/2022 ALLE 01:33