Torna a trionfare Gioele Bertolini che conquista la maglia tricolore ai campione nazionale italiani a ciclocross dopo un acceso duello con Jakob Dorigoni in quel di Lecce. Per l'atleta dell'Esercito è la quarta vittoria in carriera ai campionati nazionali, dopo i successi nel 2016, nel 2017 e nel 2018 più svariati altri trionfi nelle categorie giovanili. Niente da fare, invece, per Dorigoni, proprio il campione uscente, che a due giri dal termine è caduto, non potendo così lottare fino all'ultimo con il rivale. Campionati nazionali impreziositi dalla presenza di Fabio Aru che è giunto al 10° posto. Per il corridore sardo è anche l'ultima presenza nella stagione di ciclocross, considerando che il corridore della Assos-Qhubeka dovrà presenziare nei prossimi giorni nel primo ritiro della squadra sudafricana per la stagione su strada, nonostante la volontà del ct della Nazionale azzurra. Niente Mondiali (del 31 gennaio) per lui.

Cronaca

È subito battaglia tra Bertolini e Dorigoni, i due favoriti per vestire la maglia tricolore nel 2021. Dopo due giri, infatti, i due atleti riescono ad andare in fuga e involarsi verso la vittoria, al palo tutti gli altri compreso Fabio Aru. A due giri dalla conclusione il momento clou della corsa, con la caduta di Dorigoni che dice addio ai sogni di vittoria, nonostante fosse ormai appaiato al rivale. Arrivo così in solitaria per Gioele Bertolini che batte Dorigoni e veste il tricolore: Cominelli completa il podio davanti a Nicholas Samparisi.
Ciclocross
Aru, niente Mondiali: comincerà la stagione su strada
10/01/2021 A 16:10
Al 10° posto invece Fabio Aru, con il corridore della Assos-Qhubeka che si cimentava nella prima gara di un certo peso dopo aver fatto un po' di gavetta nelle ultime settimane. Il sardo ha sofferto molto la prima parte di corsa, ma nel finale è riuscito a rimontare qualche posizione e a chiudere in 10a piazza.

Van der Poel vince per il 3° giorno di fila: van Aert resta 1°

Ciclocross
Aru è ottavo nell'ultima tappa, vince Fontana
06/01/2021 A 17:18
Ciclocross
Fabio Aru: "Mi sto divertendo come un bambino"
05/01/2021 A 13:15