Seconda vittoria consecutiva e quinto successo complessivo in Coppa del Mondo di combinata nordica per Vinzenz Geiger, che si è imposto anche in gara-2 a Ramsau am Dachstein con un epilogo praticamente identico a quello di ieri. Il 23enne tedesco, partito in settima posizione con soli 15″ da recuperare sulla testa, ha infatti stampato in volata il norvegese Jarl Magnus Riiber al termine di un bellissimo duello nell’ultimo giro del segmento di sci di fondo sulla distanza dei 10 km. Riiber, mai peggio di 2° sinora in stagione al netto della squalifica di Kuusamo, si è dovuto così arrendere a causa di un’imperfezione nel salto che non gli ha consentito di accumulare un margine sufficiente da gestire in vista della prova di fondo. Il podio odierno è stato completato dal 30enne teutonico Fabian Riessle, autore di una grande rimonta sugli sci stretti dopo essere scattato dalla tredicesima posizione a 36″ dalla vetta, tagliando il traguardo a 5″ dai primi due. Doppia top-5 di alto profilo per l’Austria, con Lukas Greiderer e Johannes Lamparter ai piedi del podio rispettivamente in quarta e quinta piazza ad una decina di secondi di ritardo dal vincitore.

Combinata: Riiber vince il segmento di salto a Ramsau

Val di Fiemme
Combinata nordica: Pittin sogna ma è 5° in volata, vince Riiber
15 ORE FA

Chiudono la top10 nell’ordine i tedeschi Eric Frenzel (a 24″) e Manuel Faisst (a 32″), il norvegese Espen Bjoernstad (40″), il giapponese Akito Watabe (41″) ed il giovane norge Jens Luraas Oftebro (43″). In casa Italia si può sorridere per il 15° posto finale (a 56″) di un Alessandro Pittin al debutto stagionale in questo fine settimana, dopo aver saltato la prima tappa di Kuusamo causa Covid. Il 30enne friulano ha messo in mostra dei grandi miglioramenti soprattutto sul trampolino, rispetto alle ultime annate, ma quest’oggi non è riuscito a fare la differenza sul fondo pagando dazio specialmente nella seconda parte dell’ultimo giro dopo aver provato a tenere il passo del finlandese Ilkka Herola. Fuori dalla zona punti gli altri due azzurri, con Samuel Costa 34° a 2’15” e Raffaele Buzzi 37° a 2’32”.

Vittozzi e Pittin, la carica azzurra per la nuova stagione

Val di Fiemme
Val di Fiemme, Giappone davanti dopo la prova di salto
IERI A 10:36
Val di Fiemme
Vittoria numero 30 per Riiber, Pittin 14esimo in rimonta
15/01/2021 A 13:22