La Norvegia vince la Team Sprint in Val di Fiemme, dove si sta svolgendo la quinta tappa stagionale della Coppa del Mondo di combinata nordica. La coppia formata da Jan Schmid e Joergen Graabak ha confermato il primo posto ottenuto nel segmento di salto, mantenendo alle spalle Germania I (Johannes Ryzdek e Vinzenz Geiger) e Germania II (Eric Frenzel e Fabian Riessle), rispettivamente seconda e terza. Chiude invece ai piedi del podio l’Italia con Samuel Costa ed Alessandro Pittin che recuperano una posizione sugli sci stretti e sono quarti a 39”, superando l’Austria (Lukas Greiderer e Lukas Klapfer), che termina quinta a 1’09”.

Il segmento di fondo ha visto i tedeschi Ryzdek e Frenzel recuperare subito terreno nei confronti del norvegese Schmid e arrivare a soli 5” al cambio. Dietro invece Costa ha raggiunto l’austriaco Greiderer e i due sono riusciti a staccare il forte norvegese Magnus Krog, passando a metà gara con 34” di ritardo dalla testa. Appena partito, Pittin ha dato subito una forte accelerazione, staccando l’austriaco Klapfer e mettendosi alla caccia dei primi. Un’impresa però impossibile, visto il ritmo altissimo davanti, con i tedeschi che hanno completato l’inseguimento, raggiungendo il norvegese. La vittoria si è giocata in una spettacolare volata a tre, con Graabak che è stato impeccabile, battendo Geiger e Riessle. La seconda squadra italiana, formata da Lukas Runggaldier ed Aaron Kostner ha chiuso invece 13ma con 2’59” di ritardo, rimontando quattro posizioni sugli sci stretti.

Combinata Nordica
Pittin: "Il lavoro nel salto ha pagato. Mondiale? Posso crescere…"
18/01/2021 A 18:28
Val di Fiemme
Combinata nordica: Pittin sogna ma è 5° in volata, vince Riiber
17/01/2021 A 13:11
Val di Fiemme
Val di Fiemme, Giappone davanti dopo la prova di salto
16/01/2021 A 10:36