La Scozia ha vinto i Mondiali 2022 di curling doppio misto. Eve Muirhead e Bobby Lammie hanno sconfitto la Svizzera per 9-7 sul ghiaccio di Ginevra, confermandosi così sul trono iridato dopo il trionfo dello scorso anno, ma va precisato che nella passata edizione la coppia era composta da Jennifer Dodds e Bruce Mouat. Si tratta del secondo sigillo della storia per la compagine scozzese, che infligge un brutto dispiacere alla Svizzera, padrona di casa che andava a caccia dell’ottava affermazione della storia (questa competizione è nata soltanto nel 2008, i rossocrociati sono i più vincenti in assoluto).
I britannici avevano indirizzato la contesa con i quattro punti marcati nel primo end e con la mano rubata nel secondo end (5-0), poi altri due sigilli nel quarto parziale per issarsi sul 7-2. Alina Paetz e Sven Michel hanno avuto una splendida reazione dopo l’intervallo: due punti nel quinto end col vantaggio del powerplay e poi mano rubata da due punti nella sesta frazione. La Scozia si trova in vantaggio per 7-6, poi sfrutta il powerplay e trova due punti cruciali nel settimo end per mettere le mani sulla medaglia d’oro.
Il podio è completato dalla Germania, che in mattinata aveva sconfitto a sorpresa la Norvegia nella finale per il bronzo. Ricordiamo che l’Italia è stata eliminata nel round robin, col quarto posto nel gruppo A dopo aver vinto le Olimpiadi di Pechino 2022 (ma Stefania Constantini non ha potuto contare sul supporto dell’infortunato Amos Mosaner, sostituito da Sebastiano Arman).
Curling
Mondiali: Italia eliminata, inutile la vittoria contro la Finlandia
28/04/2022 A 14:06

Constantini-Mosaner e uno storico ORO: l'impresa in soli 120 secondi

Curling
Mondiali: Italia ancora ko e quasi fuori, la Norvegia vince 9-3
27/04/2022 A 18:27
Curling
Mondiali di curling: Italia del doppio misto ai playoff se...
27/04/2022 A 10:26