L’Italia ha sconfitto i Paesi Bassi per 7-6 e continua a inseguire la qualificazione alle semifinali degli Europei di curling, rimanendo al 2° posto del Round Robin grazie a 5 vittorie con Scozia e Svizzera. La Nazionale azzurra, capace di conquistare la medaglia di bronzo 12 mesi fa, affronterà ora la Svizzera giovedì 21 novembre in quella che sarà una sfida decisiva per il passaggio del turno: un successo assicurerebbe la qualificazione, con una sconfitta bisognerà vedere cosa faranno Scozia (contro l’imbattuta Svezia), Germania e Danimarca (si affronteranno nello scontro diretto) e Norvegia (contro Paesi Bassi).

Cronaca

Curling
Europei 2019: Italia ko dalla Danimarca all'extra-end per 9-8, semifinali ancora in vista
19/11/2019 A 23:36

Joel Retornaz, Amos Mosaner, Simone Gonin e Sebastiano Arman hanno marcato un punto nel secondo end e poi hanno rubato la mano nella frazione successiva. Dopo la buona partenza sono, però, andati in grandissima confusione e hanno subito addirittura quattro punti nel quarto periodo. Gli azzurri si trovano così sotto per 4-2, ma con grande caparbietà pareggiano il conto, rubando ancora una volta la mano nel sesto end (4-4). L’Italia si issa sul 6-5 grazie ai due punti siglati nel nono gioco, ma i tulipani pareggiano prontamente e si va dunque all’extra-end dove Joel Retornaz sfrutta il vantaggio dell’ultimo tiro e chiude i conti (7-6).

La classifica

1. SVEZIA 8 vittorie

2. ITALIA, SCOZIA e SVIZZERA 5 vittorie

5. DANIMARCA, GERMANIA e NORVEGIA 4 vittorie

8. PAESI BASSI 3 vittorie

9. INGHILTERRA 1 vittoria

9. RUSSIA 1 vittoria

L'Italia cade contro la Danimarca: finisce 9-8 dopo l'extra end

Curling
Europei 2019: l'Italia supera la Norvegia 8-7 all'extra end, azzurri in corsa per la semifinale
18/11/2019 A 18:56
Curling
L'Italia resta in corsa per la salvezza: battuta la Danimarca 7-6 all'extra-end
21/11/2018 A 21:06