Nella notte l’Italia del curling ha centrato la settima vittoria nel round robin dei Mondiali in corso di svolgimento in Canada: gli azzurri, al termine di una sfida tirata, hanno piegato l’Olanda per 6-4, marcando i due punti decisivi nel nono end, costringendo gli avversari alla resa nel corso dell’ultima ripresa.

Partita molto tattica, il primo punto lo segnano gli azzurri rubando la mano nel secondo end, ma poi le squadre sfruttano sempre l’ultima stone per arrivare sul 2-2 a metà gara. Gli olandesi rubano la mano nel sesto end, ma subito gli azzurri rispondono marcando due punti per il 4-3. Aggancio degli arancioni sul 4-4, poi l’Italia scappa sul 6-4 e nell’ultima ripresa con l’ultimo tiro a disposizione gli azzurri liberano la casa vincendo il confronto.

Curling
James Bond, Beatles, Simpson e Griffin: il fenomeno curling, uno sport che buca lo schermo
20/03/2020 A 15:57

Nelle altre tre sfide della notte nello scontro diretto dei piani alti della graduatoria la Scozia supera per 8-6 il Canada, mentre il Giappone viene sconfitto nettamente dagli USA per 4-10, infine la Corea del Sud sorprende la Norvegia superandola per 5-8 ottenendo così la prima vittoria nel torneo.

Riepilogo risultati 17ma sessione:
Olanda-Italia 4-6
Canada-Scozia 6-8
USA-Giappone 10-4
Norvegia-Corea del Sud 5-8

Classifica dopo la 17ma sessione:
1 Svezia 9 vittorie (10 giocate) Qualificata alla seconda fase
2 Svizzera 8 (10)
3 Giappone 8 (11) Qualificato alla seconda fase
4 Canada 7 (10)
4 Italia 7 (10)
4 USA 7 (10)
7 Scozia 6 (10)
8 Germania 3 (10)
8 Olanda 3 (10)
8 Russia 3 (10)
11 Cina 2 (10)
11 Norvegia 2 (10)
13 Corea del Sud 1 (11)

roberto.santangelo@oasport.it

Curling
Cancellati anche i Mondiali maschili di Glasgow per il coronavirus
15/03/2020 A 10:58