Il tanto agognato traguardo è stato raggiunto, la nazionale italiana maschile di curling vola a Pechino2022! Gli azzurri battono la Repubblica Ceca 6-5 nella prima sessione dei playoff, quella che assegnava il penultimo pass alle Olimpiadi Invernali. Finalmente arriva il frutto di un quadriennio ricco di soddisfazioni, tra cui i bronzi agli Europei nel 2018 e 2021. Per gli uomini è la terza partecipazione al torneo olimpico dopo le edizioni di Torino 2006 (ammessi come nazione ospitante) e PyeongChang 2018.

Si va a Pechino! La gioia degli azzurri del curling

Joel Retornaz, Amos Mosaner, Sebastiano Arman e Simone Gonin: questi sono i nomi di coloro che hanno realizzato l’impresa, gli stessi che con ogni probabilità affronteranno a viso aperto alle prossime Olimpiadi i padroni di casa della Cina, Canada, Gran Bretagna, Norvegia, Comitato Olimpico Russo, Svezia, Svizzera e Stati Uniti, in attesa di conoscere la vincente dell’ultimo scontro diretto tra Danimarca e Repubblica Ceca. A fianco della squadra maschile, prenderà parte a Pechino 2022 anche il doppio misto, mentre la nazionale femminile non si è qualificata per un soffio.
Pechino 2022
Il calendario dell'Italia: doppio misto in campo già il 3
15/01/2022 A 18:23
Partono subito a bomba gli azzurri, che già nel primo end si portano avanti addirittura di tre lunghezze. Il primo punto degli avversari arriva nella seconda frazione di gioco, al quale Retornaz e compagni rispondono immediatamente nella fase di gara successiva. Sembra tutto sotto controllo, ma i cechi sfruttano una mano a loro favore per avvicinarsi pericolosamente sul 4-3. Si soffre più del previsto. L’Italia guadagna un altro punto per riportarsi sul 5-3, poi annulla una mano alla Repubblica Ceca per poter dire l’ultima nell’end conclusivo. Molto probabilmente è questa la chiave del match.
Il settimo end è il più complicato, con tante stone all’interno della casa e altre di guardia che rendono difficili le bocciate. I cechi possono dire l’ultima parola, per questo la spuntano accorciando il parziale sul 5-4. Gli avversari tuttavia perdono la concentrazione nella frazione successiva commettendo qualche errore, l’Italia però non ne approfitta al meglio andando a segno con una sola stone. Fortunatamente arriva un solo punto anche per i boemi al penultimo end, che regalano un finale sereno nonostante il risultato complessivo di 6-5.
Pechino 2022
Sport Explainer: alla scoperta del curling
13/01/2022 A 20:27
Pechino 2022
Italia batte Germania: sfida alla Rep. Ceca per qualificarsi a Pechino
16/12/2021 A 21:40