È stata ufficializzata giovedì 17 dicembre, dalla Federazione Equestre Internazionale: il Bureau della FEI ha assegnato all’Italia i FEI Endurance World Championships 2022.
I Campionati del Mondo della disciplina dell’Endurance, dunque, si svolgeranno il 22 ottobre 2022, proprio a circa un mese di distanza dai Campionati del Mondo di Concorso Completo (14/18 settembre 2022) e dai Campionati del Mondo di Attacchi (21/25 settembre 2022), in programma ai Pratoni del Vivaro, che la FEI aveva già assegnato all’Italia l’anno scorso.
Quartier generale dei Campionati del Mondo di Endurance 2022 saranno gli splendidi scenari offerti dal Comune di Isola della Scala in provincia di Verona. Paesaggi, territori, bellezze naturalistiche e architettoniche che da sole meritano l’assegnazione da parte dell’evento mondiale, ma che unite alla capacità organizzativa italiana daranno vita a un evento davvero unico nel suo genere.
Tokyo 2020
L'equitazione a Tokyo 2020: gare, qualificati, calendario
21/04/2021 A 15:35
“Si tratta di una grande notizia per il tutto mondo degli sport equestri italiani – ha commentato con soddisfazione il Presidente della FISE, Marco Di Paola. L’Italia darà vita così a tre degli appuntamenti dei WEC (World Equestrian Championship ndr.), premiando l’affidabilità del nostro paese nell’organizzazione di eventi di primissimo livello agonistico e le ottime relazioni internazionali che stiamo intessendo. Voglio rivolgere un ringraziamento per questo successo a Diego Albiero e James Coppini e a tutto il Garda Endurance Team, Comitato organizzatore, e naturalmente all’ente Fiera di Verona che con Fieracavalli ha sempre sostenuto la volontà di portare in Italia la manifestazione. Adesso al lavoro!”, ha concluso il numero uno della FISE.
Sull’assegnazione italiana è intervenuta anche Sabrina Ibáñez, Segretario generale della FEI. “Siamo lieti di poter contare sull’esperienza e la passione del Comitato Organizzatore di Verona – ha detto Ibáñez - per il Campionato del Mondo di Endurance 2022. Lavoreremo a stretto contatto con gli Organizzatori e la Federazione Equestre Italiana per garantire che questo sia un evento sportivo di prim'ordine che sfida le capacità strategiche dei nostri atleti, riportando la disciplina alle sue origini”.
Con l’assegnazione del 17 dicembre, dunque, si completa il palinsesto dei WEC 2022 che vedranno Attacchi, Endurance e Concorso Completo in Italia, mentre Salto ostacoli, Dressage, Paradressage e Volteggio a Herning in Danimarca.
Equitazione
Concorso Completo, al via gli stage federali
04/02/2021 A 08:09
Equitazione
Giovani cavalli, ecco il programma sportivo 2021
28/01/2021 A 09:29