Marco Fuste è il nuovo Jumping Director FEI. L'uomo a cavallo con radici spagnole è saldamente ancorato alla scena equestre, con competenze non solo come atleta. Dal 2006 è stato Direttore del Salto Ostacoli della Federazione Equestre Spagnola e chef d'equipe della squadra di salto Spagnola. Dal 2011 al 2015 è stato membro del Comitato dl Jumping della FEI e membro della Federazione Equestre Europea (EEF), Gruppi di lavoro Jumping e Nations Cup. Ha anche fatto parte della squadra ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992 e ai FEI World Equestrian Games ™ 2002 a Jerez (ESP).

"Marco Fuste è fatto su misura per il ruolo di direttore di salto alla FEI", ha detto il segretario generale della FEI Sabrina Ibáñez in un comunicato stampa della Federazione. "Ha una preziosa esperienza nel mondo dello sport al di fuori della sfera specialistica dell'equitazione ed è stato coinvolto nel nostro sport da ogni angolazione, come atleta, organizzatore di eventi e chef d’equipe. Ha anche esperienza pratica di governance presso la Federazione Nazionale e a livello internazionale come membro del FEI Jumping Committee. Ha una conoscenza enciclopedica della disciplina del salto ed è rispettato e ammirato da tutti nello sport. Non vediamo l'ora di dargli il benvenuto nella sede centrale a febbraio ".

Equitazione
Concorso Completo, al via gli stage federali
04/02/2021 A 08:09

"Essere nominato direttore della FEI jumping Director è assolutamente il lavoro dei miei sogni", ha commentato Marco Fuste. “I cavalli e gli sport equestri, in particolare il salto ostacoli, fanno parte della mia vita da così tanto tempo e vedo questo nuovo ruolo come l'apice della mia carriera. Il salto è già la più grande disciplina della FEI e, sebbene conosca le sfide coinvolte, vedo anche una grande opportunità per un'ulteriore espansione, in particolare in Sud America, in modo da poter sviluppare lo sport in modo più ampio. Non vedo l'ora di iniziare. "

Equitazione
Giovani cavalli, ecco il programma sportivo 2021
28/01/2021 A 09:29
Equitazione
Categorie Ambassador: grandi novità per il calendario 2021
22/01/2021 A 07:25