Con la preparazione del 55° Rally delle Azzorre (16-18 settembre) quasi completata, Rui Moniz, Presidente del consiglio di amministrazione dell'organizzatore Grupo Desportivo Comercial, guarda alla spettacolare quinta prova del Campionato Europeo Rally FIA 2021.
Il Rally delle Azzorre è sempre uno dei momenti salienti della stagione ERC, ma perché?"È il miglior evento del mondo, il più bello e uno dei più difficili. L'atmosfera è sempre fantastica ed è un evento a cui tutti i piloti vogliono partecipare almeno una volta nella vita. È la nostra 55esima edizione, abbiamo tutte le misure COVID-19 corrette e abbiamo il via libera delle autorità sanitarie. Tutti i preparativi sono quasi fatti e ora stiamo aspettando una fantastica lista di iscritti".

Come sempre l'entry list è piena di qualità. Quale assistenza è stata fornita ai team e ai piloti partecipanti?"Noleggiamo una nave per portare tutte le squadre dalla terraferma portoghese all'isola di São Miguel nelle Azzorre e ritorno. Stiamo anche aiutando con i biglietti aerei dal Portogallo continentale alle Azzorre e ritorno, quindi non è diverso dal fare un evento nell'Europa continentale, anche se si sta andando dall'altra parte dell'Atlantico".

Un'accoglienza amichevole è garantita, ma quale aiuto e strutture vengono offerte all'arrivo?"Siamo ansiosi di accogliere tutti, come facciamo sempre noi. Tutto è vicino, il parco assistenza è al porto ed è un'ottima struttura. Gli hotel sono a pochi passi e nessuna PS è troppo lontana dal servizio. C'è un test ufficiale il giorno prima della ricognizione. Ma siamo sempre disponibili e sempre accoglienti".

Come si configura l'iscrizione in termini di piloti locali?"Il nostro pilota di punta, Ricardo Moura, è stato tre volte campione portoghese e 10 volte campione delle Azzorre e ha già vinto una volta il Rally delle Azzorre. È uno dei principali contendenti, ma abbiamo anche altri piloti molto bravi delle Azzorre che possono tenere il passo con le stelle dell'ERC. Il rally non conta per il campionato portoghese in questa stagione, ma abbiamo squadre portoghesi che vogliono lottare per la classifica".

Finalmente, l'evento di quest'anno termina con l'iconica tappa del vulcano Sete Cidades. Quanto sarà bello?"Era già una PS spettacolare, ma quest'anno deciderà il vincitore e sarà trasmessa in diretta. Le previsioni sono per un tempo caldo e asciutto e questo si tradurrà in fantastiche riprese".
ERC
Sesto posto per Scandola alle Azzorre, il miglior risultato nell’ERC
7 ORE FA
The post Azzorre: intervista ERC con l’organizzatore Rui Moniz appeared first on FIA ERC | European Rally Championship.
ERC
La delusione di Moura per il podio ERC perso alle Azzorre
13 ORE FA
ERC
Sordo: “Ho imparato tantissimo in un rally fantastico”
17 ORE FA