Alejandro Cachón sta ancora cercando di convincersi che il suo debutto nel FIA ERC3 Junior Championship all'ORLEN 77° Rally Poland alla fine di questa settimana (18-20 giugno) è reale, tale è la grandezza dell'opportunità che si è guadagnato.
Il 21enne passa alla categoria giovani piloti supportati da Pirelli con il Rallye Team Spain come premio per aver vinto il titolo Beca Júnior R2 in Spagna la scorsa stagione, come hanno fatto prima di lui, Efrén Llarena e Pep Bassas.

Con Alejandro López come co-pilota, Cachón sarà anche eleggibile per i punti ERC3 e i suoi progressi alla guida di una Peugeot 208 Rally4 gestita da RaceSeven con pneumatici Pirelli saranno seguiti con attenzione mentre affronta la sua prima stagione di competizione internazionale.

"La Polonia è la prima tappa del nostro programma nell'ERC con il Rallye Team Spain", ha detto Cachón. "Abbiamo un sacco di lavoro da fare, ma sfrutteremo al massimo l'opportunità e non vedo l'ora di iniziare. Dopo molti mesi di attesa di questo momento ancora non ci credo".

Cachón ha avuto il suo primo assaggio delle strade sterrate della Polonia durante un test lunedì. "Abbiamo avuto il primo contatto con questo tipo di PS e la sensazione è stata incredibile! Dovremo fare un radar con note perfette per avere la fiducia di cui hai bisogno se vuoi mostrare le tue capacità in questo rally unico".
ERC
Campedelli positivo al Rally Hungary
11 ORE FA
The post Cachon: “Correre nell’ERC sensazione difficile da credere” appeared first on FIA ERC | European Rally Championship.
ERC
Clio Trophy by Toksport WRT: Mabellini conquista l’ambito premio
15 ORE FA
ERC
Polonski si aggiudica l’ERC Abarth Rally Cup in Ungheria
21 ORE FA