Sami Pajari (Fiesta Rally4) è leader in ERC3/ERC3 Junior dopo una penalità di 1'10" inflitta a Jean-Baptiste Franceschi (Renault Clio Rally4), che era stato il più veloce della classe in due delle quattro prove.
L'idolo locale Mārtiņš Sesks (Fiesta) è stato il più veloce nella PS4 "Ramirent" ed è secondo davanti ad Ola Jr Nore (Clio) con Franceschi quarto ad 1'09"1 da Pajari.

Nick Loof è quinto seguito da Kaspar Kasari, Amaury Molle e Daniel Polášek. Polášek ha perso più di 25 minuti quando si è arenato su una curva lenta e ha avuto bisogno dell'aiuto degli spettatori per riportarlo sulla strada.

Le speranze di Pep Bassas di ottenere un buon risultato nell'ERC3 sono state vanificate da un danno agli pneumatici, mentre Łukasz Lewandowski ha lottato dopo essersi capottato con la sua Opel Corsa Rally4 nella PS1.

Nikolai Landa si è ritirato nella PS2, mentre una sospensione danneggiata e un albero di trasmissione rotto hanno fatto sì che la sfida di Norbert Maior finisse nella medesima prova.

KO pure Martin László e Joosep Ralf Nõgene (problema al cambio).
ERC
Breen e Campedelli raccolgono dati per il Team MRF Tyres a Roma
5 ORE FA
The post La penalità a Franceschi porta Pajari davanti in ERC3/ERC3 Junior appeared first on FIA ERC | European Rally Championship.
ERC
Feofanov ancora leader in ERC2
8 ORE FA
ERC
Soria a punti nel ERC Clio Trophy by Toksport WRT
8 ORE FA