Il Campione dell'ERC Alexey Lukynauk e il co-pilota Alexey Arnautov sono pronti a partire per l'ORLEN 77° Rally Poland.
Sono rimasti illesi in un incidente durante i test per il round di apertura del Campionato Europeo Rally FIA 2021 martedì, che ha richiesto al loro Saintéloc Junior Team di preparare una Citroën C3 Rally3 sostitutiva.

Lukyanuk, il vincitore del FIA European Rally Championship nel 2018 e 2020 e che era partner di Arnautov quando ha vinto il Rally di Polonia nel 2019, ha spiegato cosa è successo.

"Siamo partiti normalmente secondo il piano di prova, abbiamo fatto alcune modifiche all'assetto e il feeling stava migliorando. Su una curva a destra in un salto, proprio prima di questo salto la macchina ha dato fondo con l'anteriore e ha perso il grip; è saltata quasi dritta. Ma fa parte del gioco perché durante i test alcuni cambiamenti sull'assetto possono andare nella direzione giusta e a volte in quella sbagliata".

"Abbiamo fatto solo 25 chilometri, quindi non posso essere soddisfatto della nostra giornata di test. Comunque, il Saintéloc Junior Team porterà un'altra macchina che dovrebbe arrivare giovedì mattina e sarà in tempo per preparare la livrea, regolare la macchina con specifiche per terra, cambiare i sedili ed essere pronti per le verifiche tecniche pre-evento in modo da poter prendere parte alle prove libere di venerdì. Infine, non c'è stato nessun grande dramma, solo un buco nel mio budget ristretto".

Le prove libere per l'ORLEN 77° Rally Polonia inizieranno alle 12.30 di venerdì.
ERC
Rally Hungary: Intervista ERC con Norbert Herczig
3 ORE FA
The post Lukyanuk pronto per la Polonia anche se reduce da un incidente nei test appeared first on FIA ERC | European Rally Championship.
ERC
Rally Hungary: i punti di discussione
3 ORE FA
ERC
Rally Hungary, la lotta per il titolo si infiamma
3 ORE FA