Il 23 luglio 1921 sei macchine partirono da Varsavia su un percorso di 576km fino alla foresta di Białowieża e facendo poi ritorno alla Capitale della Repubblica di Polonia.
Il vincitore fu Tadeusz Heyne, uno dei pionieri dell'industria automobilistica polacca, che sedeva al volante di una Dodge. È così che è iniziata la storia del Rally di Polonia, che quest'anno celebra il suo centenario. Il title sponsor della 77a edizione del secondo rally più antico del mondo è PKN ORLEN.

Il classico evento polacco, secondo solo al famoso Rally di Monte Carlo in termini di età, si terrà quest'anno dal 18 al 20 giugno. L'ORLEN 77° Rally Poland è la seconda prova del Campionato Europeo FIA (ERC) e il quarto della massima serie nazionale - ProfiAuto Polish Rally Championship (RSMP).

Non è la prima volta che PKN ORLEN sostiene la Federazione Automobilistica e Motociclistica Polacca, l'organizzatore del rally molto amato dagli appassionati e apprezzato dai concorrenti. Già nel 2006 e 2007 la gara valida per l'ERC si è svolta come Platinum Rally Poland, sponsorizzato dal marchio di lubrificanti di alta qualità prodotti da ORLEN. Le due edizioni successive (2008 e 2009) sono state chiamate ORLEN Platinum Rally Poland, così come il 74° ORLEN Rally Poland del 2017 nel WRC, con sede a Mkołajki dal 2005.

Michal Sikora, presidente della Federazione polacca di auto e moto ha detto: "Quest'anno celebriamo un grande giubileo del Rally Poland. Siamo molto contenti dell'impegno e del sostegno di PKN ORLEN, la cui attività nel campo del motorsport è estremamente importante per gli organizzatori degli eventi. Il nostro obiettivo è quello di celebrare il 100° anniversario del Rally Poland in un modo unico, tuttavia può accadere che non tutti i nostri piani saranno messi in pratica a causa della pandemia di COVID-19. Le prove speciali sono luoghi diversi dagli stadi o dalle arene al coperto. Questo significa che dobbiamo affrontare una sfida molto impegnativa per mantenere l'evento sicuro in termini di rischi epidemici. La sicurezza di tutte le parti coinvolte è fondamentale per noi. Tuttavia, speriamo che la situazione epidemiologica migliori significativamente entro la metà di giugno e ci permetta di tenere l'ultima prova speciale e la cerimonia d'arrivo del 77° ORLEN Rally Polonia a Varsavia. L'evento inizierà nella pittoresca città di Mikołajki, che ospita i migliori equipaggi di rally mondiali ed europei dal 2005. La maggior parte delle tappe si svolgerà su strade sterrate della Masurian, sempre veloci e scorrevoli. L'itinerario includerà anche una spettacolare battaglia testa a testa sulla pista della Mikołajki Arena, che è una delle pochissime sedi di rally al mondo. Il quartier generale del rally sarà situato nel già collaudato e conveniente Gołebiewski Hotel. Non ho dubbi che la competizione nell'edizione del centenario sarà accolta con vivo interesse confermando la posizione d'elite della Polonia tra i primi dieci paesi dove i rally sono popolari".

Il sostegno al centenario del Rally Poland è solo una delle tante espressioni dell'eccezionale impegno di PKN ORLEN per lo sviluppo del motorsport. L'azienda è stata associata, per esempio, a Robert Kubica per molti anni. Nel febbraio 2021, la F1 di Alfa Romeo Racing ORLEN è stata presentata ufficialmente al Gran Teatro dell'Opera Nazionale di Varsavia. È stato un evento senza precedenti, perché per la prima volta nella storia, il team di Formula 1 ha presentato il suo mezzo in Polonia.

Robert Kubica è anche un membro del team ORLEN, un gruppo che associa i principali rappresentanti del motorsport polacco. Oltre all'unico polacco che si è esibito in F1, la squadra ORLEN comprende anche il due volte campione del mondo di speedway Bartosz Zmarzlik, poi Kuba Przygoński (Rally Dakar), i piloti di rally Mikołaj Marczyk e Kacper Wróblewski, oltre a Wojciech Bógdał. Vale la pena ricordare che ORLEN Team opera e sostiene lo sviluppo degli sport motoristici polacchi dal 1999. Inoltre sostiene anche cinque giovani piloti di kart come parte dell'ORLEN Team Academy. Grazie a questo, i talenti dalla Polonia - Maciej Gładysz, Gustaw Wiśniewski, Karol Kręt, Karol Czepiel e Tymoteusz Kucharczyk - hanno la possibilità di seguire le orme dei loro colleghi più esperti, con la possibilità di ottenere gli stessi successi in futuro.
ERC
Llarena punta ancora al secondo posto ERC
UN GIORNO FA
The post ORLEN diventa title sponsor del centenario del Rally Poland appeared first on FIA ERC | European Rally Championship.
ERC
Cais veloce e sfortunato
IERI A 10:13
ERC
Toksport WRT Campione fra i Team ERC
IERI A 04:01