Mikel Azcona e Adrien Tambay si sono aggiudicati le semifinali della Pool FAST nella domenica mattina della Race IT, il quinto round del FIA ETCR eTouring Car World Cup a Vallelunga.
Nella prima Semifinale, il pilota di Hyundai Motorsport N è stato protagonista di un testa a testa con Bruno Spengler (Romeo Ferraris), con entrambi che hanno mostrato ferma intenzione di andare in testa nelle prime curve; il pole-man Azcona che alla fine è uscito per primo dal loro duello.
Il compagno di squadra di Azcona, Norbert Michelisz, ha subito messo sotto pressione Spengler all’esterno, mentre il trio si dirigeva verso la chicane.
FIA ETCR
Al Sachsenring la Romeo Ferraris conclude la stagione 2022 del FIA ETCR
IERI ALLE 05:50
All’inizio del secondo giro, la Veloster ETCR ha perso parte della carrozzeria posteriore come conseguenza del contatto del primo giro, ma il suo ritmo non è calato. Il pilota della Giulia ETCR ha continuato ad aumentare la pressione, ma Michelisz gli ha dato un po’ di tregua risparmiando il suo Power Up, mentre i due di testa esaurivano il loro.
Il terzo giro è stato un’altra storia: Michelisz si è scatenato per arrivare alle spalle di Spengler alla chicane, ma Bruno è stato astuto e lo ha tenuto dietro. Ciò ha permesso ad Azcona di scappare un po’, mentre Michelisz continuava a provarle tutte contro il rivale di Romeo Ferraris.
Al penultimo passaggio Michelisz alla chicane è stato autore di una breve escursione nella ghiaia. L’uomo della Hyundai Motorsport ha cercato di recuperare, ma poco meno di un giro dopo ha sofferto di vibrazioni e ha adottato una strategia di rientro lento.
Questo ha dato modo a Spengler di cercare di ridurre il divario da Azcona, ma lo spagnolo ha vinto comodamente.
Mikel Azcona Hyundai Motorsport N
“La gara è stata ancora una volta molto intensa con Bruno. In frenata alla curva 1 e alla 4 mi ha messo un po’ di pressione rispetto a ieri. Mi ha toccato e lì ho quasi perso il controllo della vettura, ma sono riuscito a gestirla. Dopo mi sono sentito più rilassato perché ero competitivo durante la gara e la macchina mi ha permesso di aumentare il margine su Bruno. Alla fine gara tranquilla, sono pronto per la DHL Super Final”.
Bruno Spengler Romeo Ferraris
“Alla fine è un risultato soddisfacente e punti pesanti, ho fatto tutto il possibile per contrastare la strategia dei nostri avversari, che era quella di mettermi 3° subito dopo la curva quattro. Ma siamo riusciti comunque a mantenere la 2a. Purtroppo non siamo riusciti a lottare con Mikel, che aveva una velocità incredibile, soprattutto in uscita dalle curve dell’ultimo settore. Non so bene perché, ma continuiamo a spingere per tentare di vincere la DHL Super Final”.
Norbert Michelisz Hyundai Motorsport N
“Una lotta intensa. Ho fatto del mio meglio per superare Bruno, ma probabilmente c’è stato un malinteso perché lui ha difeso l’interno in uscita dalla 5, poi ho usato il Power Up per affiancarlo, quindi è tornato in linea e ho dovuto evitarlo finendo nella ghiaia. Forse ho riportato qualche danno, all’improvviso c’è stata una forte vibrazione e ho dovuto rallentare. Sono comunque riuscito ad arrivare fino al traguardo, quindi va bene così”.

RISULTATI SEMIFINALE 1

Credit Foto FIA ETCR

La seconda semifinale FAST è stata altrettanto tattica ma più misurata, con la coppia di CUPRA EKS formata da Tambay e Jordi Gené che ha affrontato il pilota del Romeo Ferraris Luca Filippi. Pensando alla lotta per il titolo, il francese era favorito, mentre Gené partiva dall’esterno dello schieramento con Filippi al centro.
È stato un via combattuto ma corretto, e Tambay ha preso il comando. Gené ha usato il Power Up per dare l’assalto a Filippi, che però è riuscito ad avvicinarsi a Tambay nonostante le pressioni di Gené.
Alla fine del terzo giro, Gené ha finito il Power Up e Filippi ha potuto concentrarsi su Tambay, che però ha vinto senza patemi.
Adrien Tambay CUPRA EKS
“Dovevamo vincere, era il piano che avevamo e ha funzionato. Si tratta di qualche punto in più. Ora dobbiamo concentrarci sulla Super Final e cercare di capire se i sorpassi sono possibili su questa pista. Sarà un po’ difficile, ma faremo del nostro meglio”.
Luca Filippi Romeo Ferraris
“Abbiamo avuto una buona mattinata e una buona lotta con Tambay. Alla fine siamo arrivati secondi, ma abbiamo fatto una buona gara. Quindi, la DHL Super Final di oggi si preannuncia bella e non vediamo l’ora. Naturalmente è la gara più importante del weekend. Quindi cerchiamo di fare del nostro meglio”.
Jordi Gené CUPRA EKS
“Sono un po’ frustrato perché all’inizio ho cercato di fare molta pressione su Filippi, ma non è stato sufficiente per superarlo. Ho cercato di aiutare un po’ Adrien stando davanti a lui, ma ho spinto per due giri. Non ho usato il Power Up in modo intelligente, ne ho consumato molto senza ottenere nulla. Negli ultimi due giri ero troppo lento perché non ne avevo più. Sono contento perché abbiamo una macchina nella posizione che volevamo, ma non per me perché non sono stato intelligente. Sembra che debba migliorare un po’ il modo in cui uso il power up quando lotto”.

RISULTATI SEMIFINALE 2

Credit Foto FIA ETCR

PUNTEGGI

Credit Foto FIA ETCR

The post Azcona e Tambay trionfano nelle Semifinali FAST appeared first on FIA ETCR.
FIA ETCR
Percorso netto per Cupra: vinti i titoli Piloti e Costruttori 2022 del FIA ETCR
IERI ALLE 12:29
FIA ETCR
Hyundai Motorsport N chiude seconda la stagione 2022 del FIA ETCR
26/09/2022 ALLE 13:06