Conferenza stampa e primo assaggio di pista nel caldo del Circuito de Madrid Jarama-RACE in vista del terzo round del FIA ETCR eTouring Car World Cup: ecco cosa hanno detto i nostri piloti in vista della Race SP.
Qui avete la conferenza stampa, con Mikel Azcona, Bruno Spengler e Tom Blomqvist nella prima parte, e Maxime Martin, Jordi Gené e il nuovo arrivato Nicky Catsburg nella seconda.
Venerdì è il giorno del sorteggio, che determinerà la formazione del Pool FAST e del Pool FURIOUS per le battaglie di domani.
FIA ETCR
Aggiornamento sul calendario ETCR dopo il Consiglio Mondiale FIA
IERI A 06:15

Credit Foto FIA ETCR

Dopo conferenza stampa e sorteggio, i piloti si sono cimentati in un po’ di azione in pista e per la maggior parte di essi era la prima volta qui. Vediamo cosa ne pensano del tracciato.
CUPRA EKS
Mattias Ekstrom

Credit Foto FIA ETCR

“Ho fatto qualche giro e mi sono divertito molto. Finora non ho commesso errori, Jarama è molto bella, mi piace. Ho ricominciato da dove avevo lasciato a Budapest, quindi non vedo l’ora che arrivi domani”.
Jordi Gené

Credit Foto FIA ETCR

“Sono felice di essere a Jarama e mi sono sentito molto a mio agio. C’è stata una bandiera gialla nel mio giro veloce, ma se guardo i dati, sono molto vicino al tempo di Adrien. Spero quindi di mantenere lo stesso ritmo per tutto il weekend”.
Adrien Tambay

Credit Foto FIA ETCR

“Le prove sono andate bene, la nuova pista è piuttosto impegnativa per me, con questa macchina molto agile e veloce, non c’è spazio per gli errori. L’obiettivo era quello di cercare di imparare, ma in realtà siamo stati bravi fin dall’inizio, ci saranno un sacco di cose da risolvere con l’alimentazione e assicurarsi di non avere alcun problema durante il fine settimana, ma finora è andata bene. Siamo al primo posto nelle prove libere. Vediamo quindi cosa hanno in serbo gli altri per le qualifiche”.
Tom Blomqvist

Credit Foto FIA ETCR

“È stato sicuramente interessante fare i primi giri a Jarama, anche se forse è meglio non conoscere la pista perché il mio primo giro è stato di gran lunga il migliore! È una pista divertente, ma è molto difficile con le gomme con la temperatura esterna, quindi per gestire tutto c’è poca aderenza, ma è comunque una pista divertente. Dovrebbe essere un buon weekend”.
Romeo Ferraris
Bruno Spengler

Credit Foto FIA ETCR

“Ritorno qui dopo 21 anni! C’ero stato nel 2001 in Formula Renault, la mia prima monoposto, quindi molto tempo fa, ho dovuto cercare la strada per la pista! Si tratta di una pista nuova per me, molto impegnativa e divertente da guidare. È molto difficile per gli pneumatici. Penso che dobbiamo lavorare un po’ sull’assetto per migliorare domani, ma credo che sia un inizio ragionevole per noi. Tra una sessione e l’altra dobbiamo solo vedere cosa possiamo migliorare per domani, magari per stabilizzare un po’ la macchina e per essere un po’ più delicati con le gomme perché le temperature sono molto alte. Speriamo di avere una bella giornata domani”.
Maxime Martin

Credit Foto FIA ETCR

“Buona prima sessione per la prima volta qui a Jarama. C’è tantissimo da imparare, ma non ci sono stati grossi problemi. Abbiamo fatto il tempo che volevamo, quindi vedremo come andrà domani”.
Luca Filippi

Credit Foto FIA ETCR

“È la mia prima volta a Jarama e, sicuramente, è molto divertente e un circuito bello e difficile. Essendo la mia prima volta qui, ho ancora un po’ da imparare. Stiamo cambiando l’assetto e cercando di trovare quello migliore possibile per domani. Non vedo l’ora. Sarà difficile e impegnativo, ma ho buone sensazioni per questo fine settimana”.
Gioavanni Venturini

Credit Foto FIA ETCR

“È la mia prima volta qui a Jarama e ho controllato la pista e penso che abbiamo fatto un buon lavoro. Non vedo l’ora che arrivi domani!”
Hyundai Motorsport N
Mikel Azcona

Credit Foto FIA ETCR

“Il feeling è molto buono ed è molto migliore di quello di Budapest fin dai primi giri qui. Soprattutto considerando le alte temperature. Abbiamo montato pneumatici usati, ma alla fine il bilanciamento è migliorato rispetto a Budapest. Jarama è molto difficile con le curve ad alta velocità. È impegnativo, e complicato, ma alla fine è davvero bello guidare qui e non vedo l’ora che arrivi domani”.
Jean-Karl Vernay

Credit Foto FIA ETCR

“Il circuito di Jarama è molto interessante! È molto divertente. Ho solo bisogno di un po’ di tempo per capire come funziona, perché è piuttosto vecchio stile e c’è rischio di sbagliare. Facciamo un passo per volta”.
Norbert Michelisz

Credit Foto FIA ETCR

“È passato molto tempo dall’ultima volta che sono stato qui! All’inizio oggi si trattava di capire quanto posso spingere, ma la macchina è andata bene fin dal primo momento. Sono riuscito a prendere confidenza con 300 kilowatt e la sensazione è stata buona. Poi ho fatto un giro a 500 e anche questo è andato bene. Probabilmente c’è ancora un po’ di margine in termini di guida da migliorare, ma tutto sommato sono soddisfatto della sessione di oggi e credo che abbiamo tutti gli strumenti necessari per prepararci a domani”.
Nicky Catsburg

Credit Foto FIA ETCR

“È stata una prima sessione molto bella, a dire il vero. È come se fosse uno sport diverso. Oggi ho fatto tre giri su una nuova pista con una macchina relativamente nuova, di nuova concezione, un giro con la massima potenza; è semplicemente fantastico. È molto impegnativo cercare di trovare il limite brevemente, il che è bello, ma ho bisogno di più tempo per adattarmi ai freni. Ma a parte questo, mi piace. È velocissima. È piacevole. È interessante”.
The post Le prime impressioni dei piloti del FIA ETCR a Jarama appeared first on FIA ETCR.
FIA ETCR
Martin punta alla vittoria in casa a Zolder
IERI A 12:04
FIA ETCR
Il FIA ETCR sostiene Racing Pride a Zolder
29/06/2022 A 06:34