Svolta epocale nella NFL: il prossimo 7 Febbraio Sarah Thomas diventerà la prima donna nella storia ad arbitrare una partita del Super Bowl. La 47enne nativa del Missisipi ricoprirà infatti il ruolo di “down judge” nella squadra diretta da Carl Cheffers nella partita più attesa dell'anno in America. La carriera di Sarah Thomas è iniziata nel lontano 1996 e da quella data è riuscita ad abbattere tanti pregiudizi e a imporsi in un mondo prettamente maschile, tanto da meritarsi il rispetto da parte di tutta la Lega.
Le sue prestazioni di grande livello e il suo impegno per giungere all’eccellenza le hanno fatto guadagnare il diritto di arbitrare al Super Bowl: congratulazioni a Sarah per questo onore ampiamente meritato.
NFL
Tom Brady va in copertina ma Tampa Bay trionfa di squadra
08/02/2021 A 19:05
“Le sue prestazioni di grande livello e il suo impegno per giungere all’eccellenza le hanno fatto guadagnare il diritto di arbitrare al Super Bowl: congratulazioni a Sarah per questo onore ampiamente meritato” ha ha commentato Troy Vincent, executive vicepresident of football operations della NFL.
Sono tanti i traguardi raggiunti da Sarah Thomas negli anni: prima donna ad arbitrare un bowl di football universitario, prima donna a essere inserita in modo permanente tra gli arbitri NFL nel 2015 e prima donna a essere designata in una crew di una gara di playoff per la sfida tra New England Patriots e Los Angeles Chargers.

Il mea culpa della NFL: "Abbiamo sbagliato a ignorare le proteste dei giocatori di colore"

NFL
I Bucs travolgono i Chiefs, Brady conquista il settimo anello
08/02/2021 A 03:56
NFL
Brady contro Mahomes, è "Jordan vs LeBron James"
07/02/2021 A 10:06