Si ritira o no Tom Brady? Sabato scorso nella serata italiana ESPN aveva sganciato la bomba dell'addio al football del 44enne fenomeno californiano nelle ultime due stagioni ai Tampa Bay Buccaneers, ma dopo quella notizia sono arrivate una serie di smentite a riguardo, dall'agente del quarterback Don Yee, da parte del papà Tom Senior e dagli stessi Bucs attraverso una nota del general manager Jason Licht che negava che fosse arrivata una comunicazione da Brady in questi termini. A fare chiarezza è stato il diretto interessato che è intervenuto nel suo podcast "Let's Go" con Larry Fitzgerald and Jim Gray: "A volte serve tempo per capire realmente come ti senti e cosa vuoi fare. Penso che quando sarà il momento giusto, riuscirò a decidere in un senso o nell'altro, come ho già dichiarato la scorsa settimana".
A volte serve tempo per capire realmente come ti senti e cosa vuoi fare. Penso che quando sarà il momento giusto, riuscirò a decidere in un senso o nell'altro
Poi ancora: "Saprò quando sarà il momento giusto. Sono fortunato ad aver giocato così a lungo. Non ho intenzione di avere fretta anche se capisco che ci sia molta attenzione attorno alla mia decisione". Tom Brady, 44 anni, ha giocato per 22 satgioni in NFL, 20 coi New England Patriots e 2 coi Tampa Bay Buccaneers, vincendo 7 Super Bowl e ammassando una sfilza di record. E' sposato con l'ex top model brasiliana Gisele Bundchen da cui ha avuto due figli, più un altro da una precedente relazione. Proprio la famiglia potrebbe essere quello che fa pendere la bilancia verso un addio allo sferoide prolato, ma a quanto pare Tom vuole tenere tutti sulle spine.
NFL
A 44 anni si ritira Tom Brady, leggenda della NFL
29/01/2022 A 19:57
Una battuta infine sull'uscita della notizia battuta da ESPN e dai suoi insiders: "Sono responsabile di ciò che dico e faccio e non di ciò che le altre persone dicono o fanno. Per me è letteralmente giorno per giorno cercare di prendere una decisione importante per me e la mia famiglia". La stessa ESPN resta fedele a quanto scritto, spiegando però che sarà Brady ad annunciare il ritiro e che la cosa non è in discussione: quindi, questione di tempistiche e del fatto che Tom non vuole in assoluto togliere visibilità alla NFL che è nel momento più caldo e importante della stagione, coi playoff e il Super Bowl del 14 febbraio a Los Angeles. Staremo a vedere.

Tom Brady e il 10° Super Bowl, una storia infinita

NFL
Tom Brady va in copertina ma Tampa Bay trionfa di squadra
08/02/2021 A 19:05
NFL
I Bucs travolgono i Chiefs, Brady conquista il settimo anello
08/02/2021 A 03:56