La Ferrari sta vivendo una stagione particolarmente difficile ed è stata sempre lontana dalle posizioni di vertice, ben distaccata dalle Mercedes e dalla Red Bull di Max Verstappen. Soltanto in sporadiche occasioni Charles Leclerc è riuscito ad agguantare il podio approfittando di particolari episodi di gara. Il progetto della SF1000 è stato completamente sbagliato e correre ai ripari si è rivelato estremamente complicato, tanto che la Scuderia di Maranello ha già iniziato a pensare alla prossima stagione, con la speranza di poter tornare a battagliare per il podio.
Il team principal Mattia Binotto è stato chiaro in una dichiarazione riportata dal sito ufficiale della F1: “I dati che arrivano dal banco sono promettenti. Il motore sarà completamente nuovo, abbiamo investito molto sullo sviluppo della power unit per il 2021 e per il 2022 perché attualmente non abbiamo il miglior motore in pista. I feedback che arrivano dal banco dinamico sono promettenti sia a livello di prestazioni che di affidabilità”.
GP Emilia Romagna
Hamilton batte Bottas! Ricciardo sul podio, 5° Leclerc
01/11/2020 A 12:01
L’ingegnere ha poi proseguito: Dovremo fare i conti con dei limiti allo sviluppo al bancoquindi sarà molto importante l’efficienza e l’efficacia di ogni test che verrà eseguito. Servirà un po’ di creatività, ma intanto i risultati che stiamo riscontrando adesso mi soddisfano”.
stefano.villa@oasport.it

Mick Schumacher sulla Ferrari! Il video del test di Fiorano

GP Gran Bretagna
Verstappen vola nelle libere, Mercedes lontane
16/07/2021 A 15:10
GP Gran Bretagna
GP Gran Bretagna 2021: orari Diretta tv e Live-Streaming di gara e sprint qualifying
13/07/2021 A 12:56