Formula 1

Ferrari, Leclerc: "Assetto aerodinamico ok per la qualifica, dobbiamo migliorare sul passo gara"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Verstieß gegen die Corona-Regeln der F1: Ferrari-Pilot Charles Leclerc

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
31/07/2020 A 18:56 | Aggiornato 31/07/2020 A 18:58

Dal nostro partner OAsport.it

Charles Leclerc ha concluso la classifica dei tempi del venerdì in una posizione nobile, ovvero la quarta. In effetti la Ferrari è apparsa efficace con le gomme morbide, faticando però decisamente di più sul passo gara. Dunque è interessante andare a sentire le dichiarazioni del ventiduenne monegasco al termine della giornata odierna. Questo quanto detto dal pilota di Maranello ai microfoni di SkySport. L’esordio non dei più incoraggianti:

L’assetto della SF1000 è decisamente imprevedibile e complessivamente mediocre, è davvero difficile non commettere errori. Dovremo sicuramente fare dei cambiamenti tra stasera e domani, perché altrimenti sarà molto complicato disputare una gara pulita.
GP 70th Anniversary

Gomme più morbide e caldo: trappola per la seconda gara di Silverstone?

DA 3 ORE

Cionondimeno, non è proprio tutto da buttare: “I problemi più grossi sono relativi alla gara, però devo dire che la nostra velocità sul giro secco è buona. L’assetto per le qualifiche è migliore di quanto ci aspettassimo, probabilmente grazie a un approccio radicale nel cercare il carico aerodinamico. Questa filosofia sembra lavorare solo per le qualifiche”.

Leclerc: "Le scuse non bastano. Ho gettato il lavoro della Ferrari nel cestino"

00:00:16

Insomma, c’è un po’ di speranza: “Al momento l’auto sembra andare meglio in qualifica, però questo potrebbe cambiare parecchio domani. Dobbiamo capire come agire per migliorare il passo gara. Inoltre, non dimentichiamoci che domani le condizioni saranno molto diverse e questo potrebbe essere un fattore”.

Ferrari, Leclerc diventa attore per il cortometraggio di Lelouch

00:00:55

Formula 1

Ferrari, Binotto: "Non sono più il direttore tecnico, resto team principal"

DA 14 ORE
Formula 1

La Formula Hamilton e i dolori di Liberty Media: quale sarà il futuro del Mondiale?

DA UN GIORNO
Contenuti correlati
Formula 1
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo