Formula 1

Ricciardo e il 2021 in McLaren: "Mi aspetto Norris competitivo, ci sarà una sana rivalità"

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Daniel Ricciardo of Renault F1 Team in the paddock during the Formula One Grand Prix of Italy

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
21/06/2020 A 10:45 | Aggiornato 21/06/2020 A 10:47

Dal nostro partner OAsport.it

Due sole settimane al via della nona stagione da titolare (nel 2011 gareggiò solo nella seconda parte del campionato) in Formula 1 per Daniel Ricciardo, pronto ad affrontare il suo secondo ed ultimo anno con la Renault prima di trasferirsi in McLaren nel 2021. Il trentenne australiano, vincitore di 7 Gran Premi in carriera alla guida della Red Bull, dovrà vedersela con due compagni di squadra molto giovani ed agguerriti nelle prossime due stagioni: Esteban Ocon quest’anno in Renault e poi Lando Norris in McLaren dalla prossima annata.

Il talentuoso pilota nativo di Perth ha parlato di questa situazione in un’intervista concessa a F1 Nation: "Ovviamente l’ho provato con Max (Verstappen, ndr) alla Red Bull: sentivo che fosse come se entrambi ci sollevassimo l’un l’altro spingendoci a vicenda, diventando così i piloti che siamo. Ovviamente mi piacerebbe e me lo aspetterei anche da Norris, e dico che me lo aspetto perché ha avuto un anno da debuttante davvero ottimo. Mi aspetto che sia competitivo e penso che saremo entrambi molto tranquilli quando il casco sarà spento, e penso che probabilmente la gente si divertirà un po’, ma sono sicuro che vedremo una sana rivalità".

Formula 1

Hamilton: "Siamo sempre i migliori". Bottas: "Abbiamo spinto la macchina al limite"

DA 4 ORE

"Stesso discorso sarà con Ocon quest’anno – ha detto l’australiano – Ovviamente non ho ancora corso con lui come compagno di squadra, ma sono sempre piuttosto entusiasta di avere questo tipo di piccoli morsi alla caviglia che mi vengono incontro. Sono entusiasta di vedere come va. Diciamo che molti piloti sono arrugginiti, lui lo sarà ancora di più essendo stato fermo anche l’anno scorso. Ma so che si sta dando da fare per iniziare al meglio".

Coronavirus, ecco come la McLaren produce il materiale sanitario per gli ospedali

00:03:15

GP Austria

Leclerc: "Non possiamo fare miracoli". Vettel: "Deluso, ma la gara sarà un'altra cosa"

DA 4 ORE
GP Austria

Prima pole di Bottas che batte Hamilton di un nulla! Disastro Ferrari: Leclerc 7°, Vettel 11°

DA 5 ORE
Contenuti correlati
Formula 1
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo