Ci sono i crismi dell’ufficialità: inserito nel calendario del Mondiale 2021 di F1 il GP del Portogallo. La massima categoria dell’automobilismo, che l'anno scorso aveva già corso sullo splendido tracciato di Portimao a ottobre per la pandemia, si esibirà nuovamente lungo i saliscendi lusitani dell’Autodromo Internacional do Algarve il 2 maggio. Pertanto, la prova in terra portoghese sarà la terza in calendario, subito dopo l’appuntamento di Imola in programma il 18 aprile.

La soddisfazione di Stefano Domenicali

Formula 1
Il Team Haas di Schumi Jr. svela la nuova livrea: colori "russi"
04/03/2021 A 10:33
"Siamo entusiasti di annunciare che la Formula 1 correrà di nuovo a Portimao dopo l’enorme successo della gara dell’anno scorso. Vogliamo ringraziare il promoter e il governo portoghese per il loro duro lavoro e la loro dedizione nel portarci a questo punto. Siamo fiduciosi ed eccitati per la nostra stagione 2021 dopo aver dimostrato lo scorso anno di essere in grado di disputare 17 gare in modo sicuro e regalare ai nostri milioni di fan gare emozionanti in un momento difficile. Speriamo di dare il benvenuto ai fan a Portimao anche in questa stagione in modo sicuro e stiamo lavorando con il promoter sui dettagli di questo progetto", ha dichiarato a Motorsport.com il CEO e presidente della Formula 1 Stefano Domenicali.
Da capire se la prova sarà aperta al pubblico o meno: "Ospitare grandi eventi nel nostro Paese è molto importante per l’immagine e la promozione internazionale del Portogallo come destinazione turistica, e quindi è con grande interesse che vediamo il ritorno della Formula 1 in Algarve nel 2021", ha dichiarato il segretario di Stato del Portogallo per il turismo, Rita Marques.

Il calendario aggiornato del Mondiale 2021

Hamilton: "Inclusione e diversità, è il momento di fare"

Formula 1
Vettel: "All'Aston Martin ci vorrà tempo per vincere"
03/03/2021 A 17:51
Formula 1
Niente più Champagne sul podio: in F1 si brinderà con il Ferrari
02/03/2021 A 13:14