Siamo alla stretta finale. Mancano due gare al termine del Mondiale 2021 di F1 e il britannico Lewis Hamilton è in lizza per il titolo con l’olandese Max Verstappen. Il pilota della Mercedes, reduce da due vittorie consecutive in Brasile e in Qatar, ha accorciato le distanze nei confronti del rivale della Red Bull che lo precede di otto lunghezze. Ci si giocherà il tutto per tutto negli ultimi due round in Arabia Saudita e ad Abu Dhabi in un campionato molto appassionante e tirato. Da parte sua, Hamilton cercherà di conquistare l’ottavo titolo iridato in carriera senza mai andare oltre il limite e volendosi dimostrare più veloce senza se e senza ma.
Cerco di vincere senza scorrettezze o incidenti di sorta (Hamilton)
GP dell'Arabia Saudita
Verstappen: "Deluso dal 3° tempo", Lewis: "Gran pole e ritmo ma.."
11 MINUTI FA

Le parole di Lewis alla BBC

"Cerco di vincere senza scorrettezze o incidenti di sorta. Voglio essere il più veloce senza dare adito a dubbi e perplessità. Mio padre mi ha cresciuto così e io ho sempre gareggiato coerente con questo spirito", ha raccontato l’asso nativo di Stevenage.
Da questo punto di vista il contrasto con Max è evidente, visto e considerato che i duelli oltre il lecito non sono mancati: "Lui corre nel suo modo, diverso dal mio, ma non è certo l’unico contro cui mi sono confrontato ad averlo manifestato nella mia carriera. Da parte mia voglio far emergere il duro lavoro e la determinazione in pista, senza però spingermi oltre".

Hamilton: "Continuiamo a combattere contro il razzismo"

GP dell'Arabia Saudita
Niente penalità per Hamilton: la Mercedes se la cava con una multa
2 ORE FA
GP dell'Arabia Saudita
Hamilton, che pole a Jeddah! Verstappen a muro ed è 3°, Leclerc 4°
2 ORE FA