Domenica 2 ottobre potrebbe essere una data storica nella massima categoria del motorsport. In occasione del Gran Premio di Singapore, diciassettesimo appuntamento del Mondiale di Formula Uno 2022, infatti, potremmo già assistere alla seconda incoronazione consecutiva di Max Verstappen. Oggettivamente manca solo la matematica per “Super Max”.
Verstappen vince il Mondiale a Singapore se.... Le combinazioni
Si torna, quindi, sul tracciato di Marina Bay dopo le due ultime edizioni cancellate per colpa della pandemia e il portacolori del team Red Bull potrebbe già festeggiare il suo secondo alloro. Il campione del mondo in carica, infatti, vanta ben 116 punti di margine su Charles Leclerc e 125 sul compagno di scuderia Sergio Perez. L’olandese festeggerebbe già nella città-stato asiatica se dovesse guadagnare 22 punti sul monegasco. Quindi vincere e confidare che il monegasco esca dai primi sette della classifica.
Formula 1
Caso Budget Cap: in arrivo il verdetto della Fia. Cosa rischia la Red Bull
17 ORE FA
Una serie di risultati non semplici da concatenare, ma non impossibili, soprattutto l’ennesima (sarebbe la 12a) vittoria stagionale di Max Verstappen. Al momento, tuttavia, il nativo di Hasselt sembra pensare ad altro:“Ci vorrebbe probabilmente un un po’ più di fortuna per vincere il titolo a Singapore. Ma non ci penso troppo sinceramente. Voglio solo tornare a Marina Bay dopo i due anni saltati e provare a vincere anche questa gara”.
Il fuoriclasse olandese analizza anche la stagione del team Red Bull a livello complessivo.“Stiamo vivendo un’ottima stagione, dovremmo apprezzarlo e provare a goderci un po’ il momento”.

Verstappen show verso Spa: che sfida con la bici di van Aert!

Formula 1
Ferrari vittima di un attacco hacker! 7 GB di file pubblicati online
IERI ALLE 11:15
GP Singapore
🏎 Figuraccia FIA: se esiste un regolamento va fatto rispettare
IERI ALLE 08:52