Avere ancora fame. Fernando Alonso è pronto per una nuova sfida: dopo il sodalizio con Alpine in F1, l’iberico si vestirà dal 2023 di verde, indossando la tenuta dell’Aston Martin. La scuderia britannica, gestita da Lawrence Stroll, passa da un campione del mondo all’altro: il tedesco Sebastian Vettel lascia il Circus e il mondo delle corse e cede il proprio sedile a Nando. Vedremo se questa scelta premierà il due volte iridato che in passato, in fatto di scelte, non è stato così fortunato se si vanno a valutare i suoi risultati. Vero è che il team ha grandi disponibilità economiche e potrebbe anche essere autore di un progetto interessante.
Alonso ci crede, al pari del suo manager storico, Flavio Briatore. Intervistato da DAZN Spagna, l’imprenditore italiano ha espresso una sua opinione sul cambiamento di Fernando: “Lui è un rottweiler. E un rottweiler va in Aston Martin senza problemi. Farà una grande stagione, anzi, due grandi stagioni”. Vedremo se Briatore sarà buon profeta, in questo caso, anche se i dubbi su questa decisione dell’asturiano ce ne sono.
Formula 1
Fernando Alonso, ufficiale l'approdo in Aston Martin nel 2023
01/08/2022 ALLE 08:22

Alonso fa la storia: prima vettura F1 sulla mitica pista di Le Mans

Formula 1
Ufficializzate le sedi delle sei Sprint Race del prossimo anno
6 ORE FA
Formula 1
FIA: "Budget Cap? Sanzione Red Bull equa. I rivali volevano il sangue"
04/12/2022 ALLE 15:18