E' arrivata anche l'ufficialità: la tappa italiana del Mondiale di Formula 1 sarà confermata anche nella stagione 2021. E' stato rivelato, infatti, il calendario provvisorio della stagione 2021, pronta a prendere il via il prossimo 21 marzo dal consueto appuntamento australiano di Melbourne. Il 12 settembre, invece, sarà il tanto atteso giorno di Monza, che non mancherà dunque nemmeno nella prossima stagione.

Il calendario 2021 provvisorio

  • 21 marzo – Australia (Melbourne)
Formula 1
Vietnam 2021, GP a rischio per accuse di corruzione
10/11/2020 A 07:58
  • 28 marzo – Bahrain (Sakhir)
  • 11 aprile – Cina (Shanghai)
  • 25 aprile – TBC (TBC)
  • 9 maggio – Spagna (Barcellona)*
  • 23 maggio – Monaco (Monaco)
  • 6 giugno – Azerbaijan (Baku)
  • 13 giugno – Canada (Montreal)
  • 27 giugno – Francia (Le Castellet)
  • 4 luglio – Austria (Spielberg)
  • 18 luglio – Regno Unito (Silverstone)
  • 1 agosto – Ungheria (Budapest)
  • 29 agosto – Belgio (Spa)
  • 5 settembre – Paesi Bassi (Zandvoort)
  • 12 settembre – Italia (Monza)
  • 26 settembre – Russia (Sochi)
  • 3 ottobre – Singapore (Singapore)
  • 10 ottobre – Giappone (Suzuka)
  • 24 ottobre – USA (Austin)
  • 31 ottobre – Messico (Città del Messico)
  • 14 novembre – Brasile (San Paolo)*
  • 28 novembre – Arabia Saudita (Jeddah)
  • 5 dicembre – Abu Dhabi (Abu Dhabi)
* Soggetto a contratto

La prima volta in Arabia Saudita e il caso Vietnam

La prima stagione post-covid, una sfida per l'intero mondo della Formula 1, il primo sport a riprendere con un calendario tutto rivisitato dopo l'esplosione della pandemia. Nel 2021, però, la sfida è di riportare tutto alla normalità, come confermato dal CEO della Formula 1 Chase Carey:
"Siamo lieti di annunciare il calendario provvisorio 2021 della Formula 1 dopo ampie conversazioni con i nostri promotori, i team e la FIA. Stiamo pianificando eventi per il 2021 con i fan che forniranno un’esperienza vicina alla normalità e si aspettano che i nostri accordi vengano rispettati. Siamo lieti di vedere l’Arabia Saudita entrare a far parte del programma e siamo altrettanto entusiasti di tornare nei luoghi in cui speravamo di correre nel 2020".
Per la prima volta, la Formula 1 sbarcherà con una gara del campionato del mondo in Arabia Saudita, a Jeddah il 28 novembre, mentre rimane ancora da definire la tappa del 25 aprile, con il Vietnam destinato all'esclusione dopo le recenti accuse di corruzione.

Ferrari, 1000 GP in Formula 1: la Scuderia diventata leggenda

Formula 1
L'addio Honda e il futuro inquietante della Formula 1
07/10/2020 A 09:28
Formula 1
Domenicali, Brawn, Todt: sarà la Formula 1 degli uomini Ferrari
25/09/2020 A 17:01