Fernando Alonso torna in Formula 1 alla soglia dei 40 anni ma non sembra aver molta paura dei propri rivali più giovani. Anzi. Parlando con BBC, lo spagnolo di Team Alpine pensa già in proiezione 2022.
"Torno in Formula 1 con l'obiettivo di fare bene è ovvio, di poter vincere gare e spero di lottare per i campionati. Quest'anno non sarà possibile, i regolamenti sono un po' diversi ma grossomodo uguali allo scorso anno. Non ci saranno miracoli, ci sarà una chance nel 2022. Vogliamo essere uno dei team che sorprendono tutti e dovremo lavorare sodo quest'anno", racconta Fernando.
GP Emilia Romagna
Verstappen contro Hamilton: l'alba di un grande duello
19/04/2021 A 11:07

Sui giovani

"Ci sono giovani talenti, che hanno ottenuto grandi prestazioni nelle categorie junior. Poi abbiamo i campioni, c'erano due anni fa con Lewis, Sebastian, Kimi, Verstappen è anche uno della nuova generazione, sta correndo al massimo livello da 4-5 anni, la griglia è molto competitiva e sarà una sfida battere tutti".
- "Pensi di essere ancora forte quanto loro?"
- "No. Sono migliore".

Alonso, Schumacher, sprint race: le novità della F1 2021

GP Emilia Romagna
Leclerc: “Ferrari fatica in rettilineo", Binotto: "Meritavamo di più"
18/04/2021 A 17:49
GP Emilia Romagna
Pagelle Gp Imola: Verstappen top, Leclerc e Sainz gagliardi
18/04/2021 A 16:54