Non solo Carlos Sainz e Charles Leclerc, anche Mick Schumacher è sceso sulla pista di Fiorano per i test con la Ferrari, provando la SF71H, la monoposto del 2018. Non essendo test ufficiali organizzati dalla Formula 1, tutti i test privati prevedono che i piloti possano usare soltanto vetture datate di qualche anno, ecco perché Schumacher ha percorso 50 giri con la Ferrari di tre stagioni fa.
Ecco che il tedesco - che nel 2021 correrà con la Haas - ha corso per 50 giri, intervallati da due soste. Il suo miglior tempo è stato 57'43'', completando una prestazione più che discreta. L'asfalto più caldo, rispetto alle condizioni del mattino, ha aiutato Schumacher che tornerà in pista nella mattinata di venerdì alle 9.30 per provare proprio con condizioni diverse. Nel pomeriggio toccherà invece al collaudatore Ferrari, Callum Ilott.
Formula 1
Binotto su Mick Schumacher: “All'inizio per lui sarà difficile"
30/12/2020 A 16:52
Che bello risalire in macchina, finalmente sono tornato a provare le belle sensazioni che solo la guida di una Formula 1 ti può regalare. Direi che la giornata è stata indubbiamente positiva. Siamo riusciti a svolgere tutto il programma che avevamo preparato senza nessun tipo di problema ed è stato ovviamente molto utile poter percorrere dei km al volante della monoposto in vista della stagione che avrà inizio fra circa un mese e mezzo con i test pre-stagionali. La SF71H è una vettura del 2018, ma il comportamento sulla pista e le sensazioni che trasmette al pilota - sia dal punto di vista della tenuta di strada che sotto il profilo degli stress fisici - sono molto simili a quella di una monoposto attuale e la rendono un’ottima base per la preparazione della nuova stagione. Inoltre girare a Fiorano è sempre bello perché la pista è tecnica e impegnativa. Ho ritrovato con piacere gli ingegneri e i meccanici con i quali avevo già lavorato nel settembre dello scorso anno e non vedo l’ora di tornare in macchina domani. [Mick Schumacher a fine giornata]
Venerdì pomeriggio sarà l'ultimo giorno della 5-giorni di Fiorano che ha visto i piloti Ferrari scaldarsi in vista della stagione che verrà.
Formula 1
Mick Schumacher: “Non temo il confronto con papà”
21/12/2020 A 16:53
Formula 1
Mick Schumacher, il ragazzo diverso da Michael senza fretta
03/12/2020 A 09:07