Anche se la giornata per la Ferrari non è sembrata particolarmente scintillante, Charles Leclerc chiude con il sorriso il suo day-2 dei test riservati alla Formula Uno. Il monegasco non ha concluso le sue quattro ore di sessione molto distante dalla vetta, detenuta da Valtteri Bottas, ma ha lasciato qualche dubbio di troppo sulla prestazione della sua SF21 nella simulazione di passo gara. Al termine della giornata di Sakhir, tuttavia, il nativo di Montecarlo è apparso comunque fiducioso del lavoro svolto sul circuito del Bahrain.
“Sono abbastanza contento di quanto fatto oggi. E’ sempre difficile capire tutto alla perfezione durante i test, ma posso dire di essere soddisfatto, quantomeno per il feeling con la mia nuova vettura. Sui long run, inoltre, la SF21 sembra davvero prestazionale ma, come detto, non potremo sapere il nostro reale valore fino all’esordio del campionato. In occasione della prima gara vedremo davvero di che pasta saremo fatti noi e, soprattutto, i nostri rivali”.
GP Ungheria
Hamilton-Verstappen, Ungheria Bollente. E la Ferrari sogna il colpaccio
6 ORE FA
Siamo ormai giunti alla fine dei test, dato che si concluderanno domenica, per cui Charles Leclerc prova a fare già un primo bilancio del suo percorso:
“I primi passi sono stati positivi, non abbiamo avuto grandi problemi anche a livello di affidabilità, per cui sono ottimista. Abbiamo potuto completare tanti giri e lavorato bene, anche se sappiamo che c’è ancora molto da fare. Dal mio punto di vista, poi, non vedo l’ora di tornare qui per dare il via alla stagione vera e propria”.

Ferrari SF21, il video della nuova rossa di Leclerc e Sainz

GP Ungheria
GP d'Ungheria 2021 in Diretta tv e Live-Streaming
21 ORE FA
GP Gran Bretagna
Istanza Red Bull: sì della FIA per revisione penalità a Hamilton
IERI A 17:42