La Ferrari SF21 è stata svelata e venerdì mattina nei test invernali di Sakhir mostrerà il proprio potenziale sul tracciato del Bahrain dove, l’ultimo weekend del mese, prenderà ufficialmente il via il Mondiale F1. Rossa amaranto – tonalità già intravista nel corso del GP andato in scena al Mugello - la monoposto numero 67 costruita a Maranello per il Mondiale di F1 è un’evoluzione della SF1000 dello scorso anno, come dettato dai regolamenti che hanno limitato in molti ambiti le possibilità di modifica. La SF21 è stata pertanto sviluppata in tutti gli aspetti consentiti dalle norme: dal motore all’aerodinamica, i due ambiti in cui sono stati impiegati i due gettoni consentiti in questa stagione. Ma quanto pesa la nuova Ferrari, quale potenza massima può raggiungere la nuova Power Unit? Andiamo a scoprire insieme questi ed altri dettagli nella scheda tecnica della nuova monoposto del Cavallino Rampante.

Ferrari SF21, il video della nuova rossa di Leclerc e Sainz

Power Unit 065/6

Formula 1
Ferrari SF21: ecco la rossa di Leclerc e Sainz per il 2021
10/03/2021 A 13:09
Cilindrata 1600 cc
Regime di rotazione massimo 15.000
Sovralimentazione Turbo singolo
Portata benzina 100 kg/hr max
Configurazione V6 90°
Alesaggio 80 mm
Corsa 53 mm
Valvole 4 per cilindro
Iniezione Diretta, max 500 bar

La Ferrari SF21 di Charles Leclerc e Carlos Sainz (Credit Photo Official website Ferrari)

Credit Foto Ferrari S.p.A.

Sistema Ers

Configurazione: sistema ibrido di recupero dell’energia attraverso motogeneratori elettrici
Pacco batteria: batterie in ioni di litio dal peso minimo di 20 kg
Capacità massima pacco batterie 4 MJ
Potenza massima MGU-K 120 kW (161 cv)
Regime di rotazione massimo MGU-K 50.000 giri minuto
Regime di rotazione massimo MGU-H 125.000 giri minuto

Binotto presenta la Ferrari SF21: "Migliorata in tutte le aree"

Vettura

Peso complessivo con acqua, olio e pilota 752 kg
Telaio in materiale composito a nido d’ape in fibra di carbonio con protezione halo per l’abitacolo
Carrozzeria e sedile in fibra di carbonio
Differenziale posteriore a controllo idraulico
Freni a disco autoventilanti in carbonio Brembo (anteriore e posteriore) e sistema di controllo elettronico sui freni posteriori
Cambio longitudinale Ferrari a 8 marce più retro
Sospensioni anteriori a puntone (schema push-rod)
Sospensioni posteriori a tirante (pull-rod)
Ruote anteriori e posteriori: 13”

Enzo Ferrari: mito inarrivabile, orgoglio italiano

Formula 1
Incidente Hamilton-Verstappen, alla Red Bull danni per 1,5 milioni
IERI A 21:29
GP Italia
Ufficiale: a Monza la seconda Qualifying Race
22/07/2021 A 19:19